Cagliari, Dessena: «Sconfitta difficile da digerire» – VIDEO

Le parole di capitan Dessena ai nostri microfoni dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera del Pordenone

Nella sala mista della Sardegna Arena si è presentato ai nostri microfoni Daniele Dessena, capitano del Cagliari ed autore del gol del momentaneo pareggio rossoblù. La sconfitta contro il Pordenone ha significato eliminazione dalla Coppa Italia e rappresentato un grande passo indietro per la squadra di Lopez. Queste le parole di uno sconsolato Dessena: «Non so cosa non abbia funzionato, non ci aspettavamo questo risultato. Sapevamo che rea una partita difficile ma non è stata affrontata nel modo giusto. Ci sono mancate cattiveria, atteggiamento e volontà: purtroppo queste partite poi vanno a finire così. Bisogna stare zitti ed accettare le critiche del pubblico. So bene che la gente di Cagliari è molto attaccata alla squadra, sapevo che sarebbe venuta allo stadio nonostante l’orario scomodo. C’era tanto in palio oggi: dalla partita con l’Inter alla possibilità per alcuni di mettersi in mostra. Purtroppo in campo ci vanno quei quattordici giocatori, bisogna riuscire a dimostrare sempre: chi ha fatto di più o meno lo vedrà l’allenatore. Pensiamo al Bologna, anche se è difficile dimenticare in fretta questa sconfitta. Abbiamo intrapreso un percorso importante ed il morale era alto, peccato per oggi. Dovremo essere bravi a riportare il morale alto».

Dal nostro inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Lopez: «Chiediamo scusa ai tifosi» – VIDEO
Prossimo articolo
cagliariCagliari, il turnover è un esperimento fallito