Dessena, ancora un grave infortunio: il giocatore esce in lacrime

© foto Mg Brescia 15/09/2019 - campionato di calcio serie A / Brescia-Bologna / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Daniele Dessena

Infortunio choc per Daniele Dessena, colpito duro da Pulgar in Brescia-Fiorentina: l’ex rossoblù esce in lacrime, la gamba è la stessa di quattro anni fa

Il campo è lo stesso sul quale quattro anni fa Daniele Dessena si era accasciato dopo il terribile intervento di Coly che gli aveva procurato la frattura di tibia e perone. Oggi quel prato è casa sua, la maglia è quella del Brescia ma l’ex rossoblù è costretto a vivere un nuovo incubo. Nel secondo tempo della partita di stasera contro la Fiorentina è stato un tackle di Pulgar a provocare una torsione terribile della caviglia destra di Dessena, la stessa gamba ferita quando il centrocampista vestiva la casacca del Cagliari. Il giocatore ha capito immediatamente la gravità della situazione, chiamando lui stesso i soccorsi in campo: inevitabile la barella, in mezzo a un capannello di compagni e avversari preoccupati. Dessena è stato accompagnato in ospedale, in lacrime. Le sue condizioni saranno rese note dai sanitari, ma di certo le immagini fanno temere un nuovo infortunio grave.