Connettiti con noi

Calciomercato

Dalla Spagna: addio Messi al Barcellona, “colpa” di Florentino Perez

Pubblicato

su

Come riportato dal Mundo Deportivo, emergono nuovi scenari in merito all’addio di Messi al Barcellona

«Comincia a diventare chiaro chi comanda al Barcellona? Senza Messi e senza 270 milioni di euro, piano perfetto…». Con questo tweet il presidente della Liga Javier Tebas aveva messo in dubbio la posizione di Joan Laporta al Barcellona, in seguito al caso che ha portato all’addio di Lionel Messi ai blaugrana. Ma non termina qui lo scontro.

Come riferito dal Mundo DeportivoJaume Llopis, ex membro della Commissione Espai Barça alla trasmissione El Larguero, ha sottolineato che l’amministratore delegato dei catalani, Ferran Reverter, aveva minacciato le sue dimissioni se Laporta avesse accettato il patto tra LaLiga e il CVC, fondo di investimento. Poi Reverter e Florentino Pérez avrebbero convinto Laporta a lasciar partire Messi e a non approvare l’accordo con CVC .