Cragno all’intervallo: «Bene sul rigore, ma pensiamo al secondo tempo»

cragno cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Sassuolo, si va al riposo sullo zero a zero: merito soprattutto di Alessio Cragno, che ha parato un rigore a Matri. Le parole del portiere

Se il Cagliari ha mantenuto la porta inviolata durante il primo tempo della gara con il Sassuolo è merito dei guantoni (e non solo) di Alessio Cragno. Il portiere rossoblù è intervenuto a più riprese per rintuzzare i tentativi dei neroverdi, diversi le sue parate decisive. La più importante alla mezz’ora, quando il fischiatissimo ex Alessandro Matri ha potuto calciare un rigore: Cragno si stava per tuffare verso un angolo ma ha avuto il riflesso giusto per mettere il piede contro il tiro centrale dell’attaccante, facendo esplodere di gioia gli spalti della Sardegna Arena. Queste le parole del numero uno rossoblù ai microfoni di Sky Sport durante l’intervallo: «In settimana studiamo i rigoristi avversari. Per fortuna ho indovinato l’angolo, è andata bene. Uno dei momenti migliori della mia carriera? Ora pensiamo al secondo tempo di Cagliari-Sassuolo, poi ci sarà tempo per pensare alla mia prestazione».

Articolo precedente
cagliari primavera canziCagliari, abilitazione UEFA Pro per Canzi e Santoni
Prossimo articolo
Cagliari-Sassuolo 0-1, pagelle e tabellino