Cossu, i migliori 5 gol con la maglia del Cagliari – VIDEO

cossu cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Si conclude ufficialmente la storia tra Andrea Cossu e il Cagliari. Oggi l’ultimo saluto alla Sardegna Arena: ecco i suoi migliori 5 gol rossoblù

Il contratto di Andrea Cossu è ufficialmente scaduto a giugno. Quella contro l’Atalanta è stata la sua ultima partita con la maglia del Cagliari e probabilmente l’ultima in assoluto del trequartista sardo, pronto ad appendere le scarpette al chiodo a 38 anni. Oggi in occasione dell’amichevole contro l’Atletico Madrid i tifosi avranno modo di salutarlo per l’ultima volta, anche se l’intenzione della società è di trovargli un ruolo adatto nel club. Con la maglia rossoblù, sentita da sempre una seconda pelle, Cossu ha emozionato per anni al Sant’Elia, tra giocate, assist e qualche gol, sfiorando nel 2010 la partecipazione al Mondiale sudafricano. In occasione del giorno del suo saluto al pubblico della Sardegna Arena, abbiamo stilato una top 5 delle sue reti più belle e importanti.

5. Cagliari-Fiorentina (2011)

Nell’aprile del 2011, il Cagliari riceve la Fiorentina al Sant’Elia. A fine primo tempo i rossoblù sono sotto per 1-0 (gol di Cerci). Nella ripresa questo bellissimo sinistro al volo di Cossu pareggia momentaneamente i conti. Sarà ancora Cerci però ad infliggere la sconfitta al Cagliari con la rete del 2-1.

4. Cagliari-Catania (2010)

Reduce dalla convocazione e dall’esordio in Nazionale, Allegri decide di lasciare Andrea Cossu in panchina contro il Catania. Avanti grazie ad una splendida punizione di Lazzari, i rossoblù si fanno rimontare dai siciliani (rigore di Mascara e gol di Maxi Lopez). Nella ripresa entra finalmente il numero 7, che cambia decisamente la partita. Anche con la squadra in 10 per l’espulsione di Canini, Cossu trova il pareggio su assist di Biondini. Il numero 7, probabilmente nel miglior momento della sua carriera, si toglie la maglia e va ad esultare sotto la sua Curva Nord per il 2-2 finale.

3. Cagliari-Inter (2009)

Penultima giornata del campionato 2008/09, ultima al Sant’Elia. Il Cagliari affronta l’Inter già campione d’Italia. I nerazzurri passano avanti con la rete di Ibrahimovic. Il pareggio è presto servito: Conti recupera un pallone a centrocampo, serve Cossu in profondità, che con una finta mette a sedere Burdisso e batte Toldo per l’1-1. Sarà poi Acquafresca a regalare la vittoria ai rossoblù.

2. Udinese-Cagliari (2008)

La prima volta non si scorda mai. Il Cagliari a Udine, nella penultima giornata del campionato 2007/08, centra una clamorosa salvezza, insperata alla fine del girone d’andata. Con Ballardini invece i rossoblù compiono il miracolo, anche grazie ad uno dei rinforz di gennaio: Andrea Cossu. Il numero 7 – reinventato trequartista proprio in quei mesi – culmina la sua stagione segnando il gol del 2-0 contro l’Udinese, che permette alla squadra di salvarsi con una giornata d’anticipo. Per lui è anche il primo gol in assoluto con la maglia del Cagliari.

1. Juventus-Cagliari (2012)

Nel gennaio del 2012, il Cagliari fa visita alla Juventus di Antonio Conte (quella che avrebbe vinto il primo dei tanti scudetti consecutivi). I rossoblù vanno subito sotto con il gol di Vucinic. Ad inizio ripresa però, un tiro di sinistro di prima intenzione di Andrea Cossu batte Buffon, regalando un pari prezioso allo Stadium di Torino. Una delle reti più belle, ma probabilmente anche la più soddisfacente della sua carriera.

Articolo precedente
addioAddio a Gustavo Giagnoni, il cordoglio del Cagliari Calcio
Prossimo articolo
Cagliari-Atletico Madrid, l’ex Adán torna in Sardegna