Corsa salvezza: il Cagliari perde e la classifica si accorcia

© foto www.imagephotoagency.it

Terza sconfitta consecutiva per il Cagliari, mentre le concorrenti continuano a fare punti. Ora il vantaggio sul terzultimo posto è di appena 2 punti

Il Cagliari perde e le altre non aspettano. Il terzo k.o. consecutivo dei rossoblù ha gravi ripercussioni sulla corsa salvezza. Al contrario delle precedenti due giornate (recupero di martedì compreso), in cui la squadra di Lopez ha perso contro Torino (0-4) e Genoa (2-1), questa volta le concorrenti hanno avuto modo di accorciare ulteriormente sui sardi. Ad iniziare dall’Hellas Verona, resuscitato proprio ieri con l’1-0 firmato da Romulo su rigore. Gli scaligeri, penultimi, sono ora a -4 dai sardi. A -2 ci sono Crotone e Spal, rispettivamente terzultima e quartultima formazione del campionato. I calabresi hanno battuto 1-0 in casa il Bologna, grazie alla rete di Simy, mentre la Spal aveva pareggiato 1-1 nell’anticipo di sabato contro l’Atalanta. Il Cagliari ha il vantaggio sugli scontri diretti con entrambe, mentre in caso di parità di punti con l’Hellas si dovrà guardare la differenza reti, al momento in favore dei rossoblù (-23 a -36).

IN ALTO – Resta a quota 29 punti, gli stessi del Cagliari, il Chievo Verona, che perso 2-1 negli ultimi minuti a Napoli, subendo entrambe le reti nel finale. Stando alle ultime notizie, Rolando Maran rischia l’esonero. Avanza il Sassuolo, che ha fermato sull’1-1 il Milan ed è salito a 30 punti. Rischia l’Udinese con 33 , ma reduce da 8 sconfitte di fila (ieri 2-1 con la Lazio): sabato sarà ospite alla Sardegna Arena in una gara dalle mille tensioni. A 7 giornate dalla fine la classifica è spaccata e il Cagliari è completamente invischiato nella lotta per non retrocedere.

Articolo precedente
Cagliari, i risultati del settore giovanile: vincono le U15 maschile e femminile
Prossimo articolo
lopezCagliari, da domani tutti in ritiro: contro l’Udinese match decisivo