Coppa Italia Primavera, il Cagliari eliminato dal Torino

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Finisce 3-1 il match di Coppa Italia Primavera tra Torino e Cagliari. La rete messa a segno da Ladinetti non è sufficiente per passare il turno

Si conclude l’avventura di Coppa Italia per la Primavera di Max Canzi. Non è bastato il gol di Ladinetti, arrivato soltanto al 91′, per permettere ai sardi di continuare l’avanzata nella Tim Cup. Passano gli ottavi di finale i pari età del Torino che nel campo casalingo son riusciti a mettere a segno tre reti.

PRIMO TEMPO – Una partita disputata sotto una fitta nevicata, dove i rossoblù hanno contenuto la pressione dei padroni di casa per i primi 45′ di gioco. Poche le occasioni create dal Cagliari: al 19′ ci prova Lombardi con un tiro da lontano, parato senza troppo impegno da Gemello. Poco dopo arriva la risposta del Torino, con Millico che si affaccia dalle parti di Cabras con un calcio d’angolo, ma la porta cagliaritana rimane inviolata. Alla mezz’ora i granata accelerano, senza però essere incisivi sotto porta. La squadra di Canzi si fa nuovamente vedere al 41′ con Gagliano, che calcia di sinistro e manda fuori. Il primo tempo si chiude quindi a reti bianche.

LA RIPRESA – La seconda parte della gara si apre con dei cambi: per il Cagliari dentro Ladinetti al posto di Porru e per il Torino dentro Samake e Adopo per Enrici e Petrungano. Passano appena cinque minuti ed ecco arrivare il vantaggio per i padroni di casa, grazie ad un tiro di Millico deviato da un difensore che non lascia scampo al portiere isolano. Al 58′ i rossoblù cercano il gol del pareggio con Gagliano, ma il suo pallonetto finisce di poco sopra la traversa. Al quarto d’ora del secondo tempo ecco il raddoppio dei granata firmato da Rauti. I torinesi cercano subito anche il tris, ma una prodezza di Cabras salva i sardi.
Per il Cagliari entrano in campo forze fresche: è il turno di Marigosu, Manca, Aly e Marongiu ma le sostituzioni sembrano non essere sufficienti per fermare i ragazzi di Coppitelli. Al 78′ arriva anche la terza rete: Millico serve Isacco che, con un tiro a giro imprendibile, batte l’estremo difensore cagliaritano. Il gol dei rossoblù giunge soltanto al primo minuto di recupero e porta la firma di Ladinetti, ma non basta per ottenere il passaggio del turno.

PROSSIMO IMPEGNO – Si chiude così l’esperienza della Primavera in Coppa Italia. Ora l’unico pensiero degli isolani sarà rivolto al campionato: il prossimo impegno sarà quello di domenica dove i ragazzi di Canzi scenderanno in campo contro il Napoli per disputare la tredicesima giornata.

Cagliari-Roma, il tabellino dell’incontro

MARCATORI: 50’ Millico, 60’ Rauti, 78’ Isacco, 91’ Ladinetti.

TORINO: Gemello, Anbrogio, Enrici (46’ Samake), Ferigra, Isacco, Capone, Petrungaro (46’ Adopo), De Angelis, Rauti (81’ Djoulou), Kone (78’ Murati), Millico (81’ Moreo).
Allenatore: Federico Coppitelli.

CAGLIARI: Cabras, Porru (46’ Ladinetti), Ingrosso, Peressutti, Dore (76’ Marongiu), Carboni, Kouadio (69’ Aly), Camara (61’ Marigosu), Gagliano, Lombardi (69’ Manca), Contini.
Allenatore: Max Canzi.

ARBITRO: Di Graci di Como.