Connettiti con noi

Avversari

Conferenza stampa Inzaghi: «In estate ero d’accordo per venire al Cagliari, poi…»

Pubblicato

su

Inzaghi, tecnico della Reggina, è intervenuto in conferenza stampa nel post partita dell’Unipol Domus: le sue dichiarazioni

(Emanuele Olla inviato all’Unipol Domus)Filippo Inzaghi, tecnico della Reggina, è intervenuto in conferenza stampa nel post partita dell’Unipol Domus. Le su dichiarazioni:

LE PAROLE DI INZAGHI

GARA – «Ero tranquillo ma dopo due sconfitte avevo curiosità di vedere la reazione contro una squadra come il Cagliari che ha un organico incredibile. Non abbiamo subito niente, e abbiamo avuto alcune occasioni per chiudere il primo tempo in vantaggio. Nandez, Rog e Lapadula dal vivo sono giocatori fuori categoria. Le loro individualità potevano farcela perdere ma il pareggio è giusto contro una squadra che andrà in Serie A»

GIOCATORI – «Contento per tutti, Hernani è tornato come lo conoscevamo. Ravaglia non è stato molto impegnato, tutti ci tirano poco in porta, non ha fatto parate ma alcune uscite positive, contento anche per Camporese»

OCCASIONI FALLITE – «Dovevamo sfruttare meglio alcuni contropiedi nei 3 contro 2. Ho perso alcuni cambi per infortunio e ammonizioni. Il Cagliari ci ha lasciato qualche contropiede perché ha dato il tutto per tutto nel finale»

SERIE A E CAGLIARI – «Ho letto che ho avuto pretese ma non è vero, ero d’accordo con il Direttore per venire a Cagliari ma poi sono scomparsi, sapevo che avrebbero fatto uno squadrone. Io non ho preteso niente ma non è andato a buon fine l’accordo, poi è arrivata la Reggina»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.