Conferenza stampa Gilardino: «Cagliari? In casa sono eccezionali, ci sarà lo stadio pieno» - Cagliari News 24
Connettiti con noi

Avversari

Conferenza stampa Gilardino: «Cagliari? In casa sono eccezionali, ci sarà lo stadio pieno»

Pubblicato

su

Alberto Gilardino, allenatore del Genoa, parla in conferenza stampa della partita contro il Cagliari

Alberto Gilardino, allenatore del Genoa, interviene in conferenza stampa per presentare la partita contro il Cagliari, valida per la 27esima giornata di Serie B. Ecco le parole del tecnico rossoblù sul prossimo avversario, riportate da TMW. L’incontro di disputerà nella giornata di domani, mercoledì primo marzo, alle ore 20:30, all’Unipol Domus.

CAGLIARI – «Son tutte partite importanti e fondamentali. Da qui alla fine. Sia quando si gioca contro squadra come Cagliari, Frosinone o Bari sia contro squadre come il Cosenza. Domani affrontiamo una squadra forte, ringrazio Ranieri per i complimenti. Loro sono partiti e sono una candidata verso la promozione. Hanno in organico giocatori che hanno fatto la Serie A, in casa hanno un ruolino di marcia eccezionale. Ci sarà lo stadio pieno. In casa abbinano tecnica e forza. Da parte nostra noi vogliamo fare una partita solida dove ci sarà la possibilità di esaltare le nostre qualità, con fiducia e consapevolezza. Questa è la nostra volontà».

INFERMERIA GENOA – «Sabelli e Frendrup sono recuperati, li altri invece no. Confido su chi c’è. Mi fido molto del gruppo e di chi ho a disposizione. Questa è la mia idea, di non cercare scusanti o alibi. Chi è fuori è importante e ci auguriamo che tutti rientrino. Pensiamo ad oggi e sono positivo nelle sensazioni di chi scenderà in campo. Puscas ha recuperato».

CAGLIARI SOLIDO – «Il Cagliari ha in organico giocatori forti e che fatto fatto categorie superiori. Da parte nostra vogliamo fare una partita solida, in fiducia per il momento e avere la consapevolezza da squadra di dover sacrificarsi per ottenere i risultato. Questa squadra, se sa sacrificarsi, può ottenere risultati positivi. Sappiamo e abbiamo rispetto di chi andiamo ad affrontare ma dalla nostra vogliamo mettere le armi migliori per poter dar fastidio al Cagliari».

ENTUSIASMO – «Domani può anche essere un altro tipo di partita strategicamente. Se loro vorranno partire forte o avere un atteggiamento più attendista. Confido nei ragazzi per l’entusiasmo che c’è in questo momento, per la voglia che stanno mettendo e ci vorrà la tigna giusta per affrontare questa gara. L’atteggiamento sarà determinante».

TURNOVER – «Giocando ogni quattro giorni è normale che bisogna valutare tutte le situazioni dei singoli. Le valutazioni sono in corso sia per la partita di domani che per quella di lunedì. Si cerca di fare le cose nel modo giusto per i giocatori. Come è successo che Criscito è rimasto fuori e ha giocato Haps, domani ci sarà invece possibilità per lui».

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.