Chievo-Cagliari, i precedenti: rossoblù a caccia del primo successo

© foto www.imagephotoagency.it

Chievo-Cagliari è una sfida storicamente avara di punti ed emozioni per i rossoblù, come confermano i precedenti: sardi ancora a caccia della prima vittoria in campionato

Quello in programma venerdì sera al Bentegodi sarà il quindicesimo incrocio di campionato tra Chievo Cagliari. Una sfida storicamente avara di emozioni e punti per i sardi che, in gare di campionato, in casa dei gialloblù non hanno mai vinto. La prima sfida tra le due compagini risale alla stagione 1997/98, in Serie B: avanti grazie a Dario Silva, i rossoblù di Ventura dovettero arrendersi al ritorno del Chievo. In gol Martino Melis, oggi tecnico degli U16 isolani, e Zanoncelli, autore di un autogol. Il primo incrocio in Serie A arrivò nel 2004/05: avanti con Pellissier, i rossoblù di Arrigoni strapparono un punto grazie alla rete di Gobbi. Nella stagione seguente il Chievo si impose per 2-1 con i gol di D’Anna ed Obinna, Suazo firmò la rete della bandiera al 94′.

CHIEVO-CAGLIARI, I PRECEDENTI – Nel 2008/09 un 1-1 griffato Jeda-Makinwa, poi nel 2009/10 un’altra sconfitta: il Cagliari di Allegri fu costretto ad arrestare la sua corsa verso i sogni europei dai gialloblù di Di Carlo. Decisive le reti di De Paola e Granoche, inframezzate da quella isolana di Astori. Seguirono ben sei partite di fila senza che i sardi segnassero un solo gol al Chievo (tre pareggi per 0-0 e due sconfitte). Nell’ultimo incrocio i rossoblù hanno ritrovato la via della rete ma non i punti: nella passata stagione il match si chiuse con un 2-1 in favore della formazione di casa, gol di Giaccherini, Inglese e Pavoletti.


Chievo-Cagliari, l’ultima volta non è bastata la magia di Pavoletti


Chievo-Cagliari, i precedenti in numeri

Partite giocate: 14
Vittorie: 1
Pareggi: 6
Sconfitte: 7

Gol segnati: 8
Gol subiti: 15

Il primo incrocio: 25 gennaio 1998 (Serie B), Chievo-Cagliari 2-1 (D. Silva, Melis, aut. Zanoncelli)
L’ultimo precedente: 17 febbraio 2018 (Serie A), Chievo-Cagliari 2-1 (Giaccherini, Inglese, Pavoletti)