Chievo-Cagliari, Gamberini: «Vittoria di carattere»

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore clivense Alessandro Gamberini ha analizzato il successo odierno dei gialloblù sul Cagliari a Chievo Tv: «Siamo soddisfatti, oggi era importante conquistare i tre punti in un modo o nell’altro. Il Chievo è sempre stato determinato e aggressivo, oggi abbiamo fatto leva su queste caratteristiche».
LE CHIAVI DEL SUCCESSO – «Siamo partiti col piede giusto – continua il classe ’81 – lottando con grande aggressività e determinazione. Inoltre siamo stati pazienti e non abbiamo concesso spazi a giocatori tecnici e di gamba come quelli rossoblù. Cagliari senza Sau e Borriello? Ci aspettavamo sicuramente di trovarli in campo. In ogni caso il loro parco attaccanti è di primo ordine».
VITTORIA DI SQUADRA – «Abbiamo fatto un grande lavoro difensivo, cercando di mantenere la linea alta e al tempo stesso di limitare la profondità. Il merito della vittoria però non va solo ai difensori, ma a tutta la squadra. Il grande lavoro sporco delle punte ci ha dato una grande mano. Il gol di Gobbi? Massimo ha fatto un gol dei suoi. In realtà lui ne fa pochissimi, quando li fa però li fa belli. È stato molto freddo davanti al portiere, quasi come una punta di ruolo. Questo gol – conclude Gamberini – è fondamentale, ci permette di conquistare tre punti importantissimi».

Articolo precedente
chievoChievo-Cagliari, Radovanovic: «Contenti per il risultato»
Prossimo articolo
Giudice SportivoBarella: «Ce l’abbiamo messa tutta»