Chelsea su Barella: lo scenario della maxi offerta

© foto www.imagephotoagency.it

Il Chelsea alza la posta per Nicolò Barella. In Inghilterra ne sono certi, il centrocampista del Cagliari passerà ai Blues: lo scenario della situazione

Secondo i media britannici sarebbe solo questione di ore per la firma di Nicolò Barella con il Chelsea. Il talentino fatto in casa dal Cagliari, si sa, è uno dei pezzi più pregiati del calciomercato europeo e la concorrenza non manca. Ecco perché, secondo quanto riporta Sky Sport edizione londinese, il club di Abramovich avrebbe alzato l’offerta fino a 45 milioni di sterline – cinquanta milioni di euro – per avere subito il giocatore. Alla vigilia del mercato invernale gli alti quadri rossoblù avevano indicato Barella come incedibile e c’è da credere che l’intenzione fosse quella, salvo un’offerta monstre che imponesse di accelerare i tempi di una partenza del giocatore verso scenari internazionali.

Il Chelsea dal canto suo ha la spada di Damocle di un’inchiesta su presunte irregolarità nel tesseramento di diversi giocatori minorenni, fattispecie che potrebbe nel peggiore dei casi portare al provvedimento del blocco del mercato per un lungo periodo futuro: da qui la necessità di accelerare i tempi alzando la posta per assicurarsi uno dei migliori talenti europei. I Blues, infatti, nei giorni scorsi hanno portato a termine anche l’affare Pulisic lasciando il giovane a Dortmund fino a giugno. A Londra inoltre Nicolò troverebbe il tecnico Sarri, che non ha mai nascosto di stimarlo, e quel Gianfranco Zola che a Cagliari lo fece esordire fra i grandi in Coppa Italia. Si attendono sviluppi nelle prossime ore, l’impressione è che si stiano mettendo le tessere del mosaico stiano cominciando a disegnare un addio doloroso quanto annunciato.

Articolo precedente
Cagliari, mattinata di allenamento per i rossoblù
Prossimo articolo
nandezNandez, l’agente: «Nell’operazione col Boca c’è solo il Cagliari»