Ceter: «L’esordio è stata una gioia, i 3 punti ci avvicinano alla salvezza»

© foto CagliariNews24.com

L’attaccante colombiano Damir Ceter, all’esordio in Serie A, ha parlato al termine di Benevento-Cagliari, gara vinta dai rossoblù per 2-1

Dopo le partite giocate in Primavera, è arrivato l’esordio anche con i grandi. Oggi a Benevento è stata la prima volta in Serie A per Damir Ceter Valencia. L’attaccante colombiano, acquistato dal Cagliari nel mercato di gennaio, è stato mandato in campo da Lopez nei minuti finali al posto di Han per provare a recuperare lo svantaggio, poi ribaltato nel finale da Pavoletti e Barella. Ceter ha poi parlato al termine della gara.

LE DICHIARAZIONI – «Per me – si legge sul sito ufficiale del Cagliari Calcioè stata una grande gioia esordire in Serie A e aiutare la squadra a ottenere una vittoria importante in uno scontro salvezza. Sono entrato in un momento nel quale stavamo lottando per recuperare lo svantaggio, il mister mi aveva chiesto di dare una mano in fase di non possesso e cercare di sfruttare le occasioni utili. Nel finale abbiamo continuato a premere e siamo riusciti a raccogliere il frutto del nostro lavoro. Sono 3 punti che ci permettono di avvicinarci al nostro obiettivo finale, la salvezza. Aspetterò il mio momento e se l’allenatore mi chiamerà cercherò di sfruttare l’occasione e dare una mano alla squadra, che rimane la cosa più importante».

Articolo precedente
Barella: «Tre punti fondamentali ottenuti con una grande reazione»
Prossimo articolo
Han Corea del Nord cagliariCagliari, ufficiale il rinnovo di Han fino al 2023