Castan: «A Cagliari mi hanno accolto bene, fiduciosi per la salvezza»

© foto CagliariNews24.com

Il difensore brasiliano del Cagliari Leandro Castan ha partecipato alla partita benefica “Mundial”, giocata allo stadio Olimpico di Roma

Nella serata di ieri è andata in scena una partita di beneficienza tra Italia e Resto del Mondo. Allo stadio Olimpico di Roma hanno vinto quest’ultimi per 5-3 nell’evento chiamato “Mundial” e che ha visto scendere in campo diverse conoscenze del calcio italiano. Dai campioni del mondo con l’Italia nel 2006 Perrotta e Amelia, passando per Delvecchio, Fiore, Stendardo, Girordano e Giannicchedda. In campo anche attori come Battista, Pasotti, Davoli Oppini e Insegno. Dall’altra parte il Resto del Mondo poteva contare su Frey, Aldair, Batistuta, Mihajlovic, Lima, l’ex attaccante del Cagliari Lulù Oliveira e l’attuale difensore del Cagliari Leandro Castan. Nelle rispettive panchine Alena Seredova e un altro ex rossoblù come Zdenek Zeman.

FIDUCIA – «Sono contento di essere qua, ringrazio il Cagliari che mi ha liberato per essere qua», ha dichiarato Castan ai microfoni di RMC Sport a margine dell’evento. «A Cagliari mi trovo benissimo, mi hanno accolto bene. Il mister mi ha dato fiducia, mi fa giocare sempre ed era quello di cui avevo bisogno. Abbiamo fiducia per finire bene la stagione e far restare il Cagliari in Serie A».

Articolo precedente
cagliariCagliari, ripresi gli allenamenti senza i nazionali
Prossimo articolo
miangue mattutinaMiangue: «Non sono soddisfatto della mia stagione. L’Inter? Non mi interessa»