Caos calendario e ipotesi rinvii: Spal-Cagliari quando si gioca?

Rog Cagliari-Spal
© foto 20-10-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Spal. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Rog

Prosegue l’emergenza Coronavirus e le partite del prossimo weekend rischiano un ulteriore rinvio: quando si giocherà Spal-Cagliari?

Da calendario il Cagliari dovrebbe riscendere in campo sabato, alle 20:45, allo stadio Paolo Mazza di Ferrara contro la Spal. Il condizionale però è d’obbligo perché la gara a causa dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus potrebbe essere rinviata. L’Emilia-Romagna è una delle zone a rischio e secondo il decreto governativo la partita – se giocata sabato – si disputerebbe a porte chiuse. Un’ipotesi che la Lega Calcio vuole scongiurare, come dimostrano i rinvii nei due turni precedenti. Il decreto (salvo novità) scade domenica, dunque Spal-Cagliari potrebbe andare in scena con i tifosi sugli spalti lunedì 9 marzo, insieme alle altre partite a rischio, ad eccezione di Atalanta-Lazio, visto che i bergamaschi saranno impegnati poi in Champions League a Valencia. Il problema è che il Cagliari dovrebbe giocare in settimana il recupero contro l’Hellas Verona, rinviata sempre per il Coronavirus e messa ufficialmente in calendario mercoledì 11 marzo alle ore 15. A quel punto è probabile che la gara del Bentegodi venga spostata a giovedì con un possibile slittamento a lunedì di Cagliari-Torino, in programma domenica 15 marzo alle ore 15 alla Sardegna Arena.

CAOS CALENDARIO – Tutte ipotesi che potrebbero essere ulteriormente stravolte dall’ultima soluzione pensata in Lega. Secondo La Gazzetta dello Sport sarebbe addirittura la più accreditata e vedrebbe il Cagliari restare a riposo nel weekend. Si pensa infatti di far recuperare le 6 partite rinviate nello scorso turno (Udinese-Fiorentina, Sampdoria-Verona, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Juventus-Inter) nel prossimo fine settimana, spostando invece la 27ª giornata – e quindi anche Spal-Cagliari – provvisoriamente al 13 maggio. Oppure, facendo slittare tutto il calendario di una giornata con un turno infrasettimanale aggiuntivo sempre il 13 maggio. C’è ancora poca chiarezza, ma sono attese presto novità per capire quando e come si giocheranno le prossime partite di Serie A.