Calciomercato Cagliari: Pjaca vicino, si cerca il difensore

calciomercato cagliari carli
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Calciomercato Cagliari, caccia a difensore centrale ed attaccante: i rossoblu si muovo per puntellare la rosa

Sarebbe stato un calciomercato fatto di poche mosse. Interventi mirati ed innesti funzionali all’impianto della squadra di Rolando Maran. Il ds Marcello Carli l’aveva detto esplicitamente nella conferenza stampa fiume che aveva seguito l’inizio della finestra invernale e così sta avvenendo. Dopo le cessioni di Aresti, Deiola e Pinna, i rossoblu si muovono per puntellare i reparti carenti.

Calciomercato Cagliari, occhi in difesa ed attacco

IN DIFESA – In difesa, complice l’inaspettato lungo stop di Ceppitelli, Maran ha dovuto fare affidamento fisso sulla coppia Klavan-Pisacane e sul giovane Walukiewicz in caso di emergenza. Anche domenica prossima, a Milano contro l’Inter, i rossoblu saranno in piena difficoltà dal punto di vista numerico: Pisacane è squalificato e toccherà al polacco classe 2000 affrontare Lukaku e compagni. Tornando al mercato, sullo sfondo è da monitorare la situazione di Tonelli, vecchia conoscenza di Carli: il difensore del Napoli sembrava ad un passo dal ritorno alla Sampdoria, poi la frenata ed il nuovo spiraglio blucerchiato (possibile chiusura nelle prossime ore). In ottica rossoblu i nomi circolati con maggiore insistenza nelle ultime ore sono quello di Goldaniga del Genoa, Magnani del Brescia – ma di proprietà del Sassuolo – e Gianmarco Ferrari.

IN ATTACCO – Se il centrocampo non ha bisogno di rinforzi, salvo partenza di Castro (su di lui il Genoa), il pacchetto offensivo è quello al momento più striminzito. Già in estate l’operato del club isolano aveva lasciato qualche perplessità: dietro a Joao Pedro e Simeone, coppia titolare, soltanto Cerri e Ragatzu. La necessità di intervenire a gennaio era già stata preventivata, ora diventa un obbligo: il classe ’96 deve fare i conti con un guaio muscolare che lo terrà lontano dal campo per almeno tre settimane, il classe ’91 quartese invece dà poche garanzie, soprattutto a livello fisico (ed al momento è out per tonsillite). Tradotto: a Milano il Cagliari potrebbe presentarsi senza attaccanti di riserva. Al di là degli infortuni, il club sta seguendo da tempo la pista Pjaca, battuta con insistenza negli ultimi giorni. La Juventus vuole trovargli una destinazione che possa permettergli di mettere alle spalle gli infortuni ed il Cagliari sembrerebbe essere la scelta ideale. Nelle prossime ore sono attese novità.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy