Calciomercato Cagliari, si lavora per trattenere Miangue

miangue
© foto www.cagliarinews24.com

Il Cagliari lavora con l’Inter per trattenere il terzino Senna Miangue. Il giocatore era arrivato in prestito a gennaio dai nerazzurri trovando poco spazio

«Cagliari non è una piazza che fa da chioccia e valorizza giocatori per altri. Se c’è modo di far diventare un ragazzo una nostra proprietà è un altro discorso: mi viene in mente Miangue, andremmo avanti se con l’Inter nascesse la possibilità di farci arrivare al cartellino». Parole del presidente Tommaso Giulini nella conferenza stampa di presentazione della nuova stagione, con il tecnico Massimo Rastelli e il direttore Giovanni Rossi, organizzata al Forte Village di Santa Margherita di Pula lunedì scorso. Tra i tanti argomenti, c’è stata quindi anche un’apertura a trattare con l’Inter per trattenere Senna Miangue. Il terzino belga classe 1997 era arrivato in prestito dai nerazzurri a gennaio per permettere a Rastelli di avere un’alternativa a Murru sulla fascia sinistra. In rossoblù però ha racimolato appena quattro presenze, tutte da subentrato. Il club di Giulini però sta comunque valutando se esercitare il diritto di riscatto previsto nell’accordo con l’Inter, che dal canto suo può contare sul diritto di controriscatto. Secondo quanto riporta FcInterNews.it, il Cagliari è intenzionato a riscattare il giocatore per una cifra di poco superiore ai 3 milioni di euro, anche se resta da chiarire la posizione della società nerazzurra.

Articolo precedente
Colombatto: «Cagliari, sono pronto per la Serie A»
Prossimo articolo
borriello cagliariCompleanno Borriello, gli auguri di Pisacane e il video a Ibrahimovic