Calciomercato Cagliari, saltato il trasferimento di Giannetti all’Entella

© foto www.imagephotoagency.it

È saltata negli ultimi minuti la cessione di Niccolò Giannetti alla Virtus Entella. L’attaccante resterà a Cagliari – 31 gennaio, 23:12

Il poco tempo rimasto a disposizione nell’ultimo giorno di calciomercato ha fatto saltare il trasferimento di Niccolò Giannetti alla Virtus Entella. Era stato raggiunto l’accordo tra il club ligure e il Cagliari, così come quello con il giocatore. L’attaccante sarebbe partito in Serie B con la formula del prestito oneroso (200 mila euro) senza diritto di riscatto. Il contratto, come riporta Sky Sport, non è stato però depositato in tempo. Giannetti rimarrà ancora in Sardegna.

È arrivato il sì di Niccolò Giannetti. L’attaccante del Cagliari sarà ceduto in prestito alla Virtus Entella – 31 gennaio, 22:13

Niccolò Giannetti ha accettato la Virtus Entella. L’attaccante rossoblù si trasferirà in prestito oneroso, senza diritto di riscatto, per sei mesi in Serie B. L’accordo tra il Cagliari e il club ligure era già stato raggiunto. Mancava soltanto il sì del giocatore. Ora si attende l’ufficialità. La cessione di Giannetti è legata al ritorno di Han.

Il Cagliari avrebbe trovato l’accordo con la Virtus Entella per Niccolò Giannetti. L’attaccante rossoblù è in uscita: manca solo il “sì” del giocatore – 31 gennaio, 19:12

Niccolò Giannetti potrebbe lasciare il Cagliari nelle ultime ore di calciomercato. Mancherebbe soltanto il suo ok definitivo per la cessione alla Virtus Entella, formazione attualmente diciassettesima in Serie B. Secondo quanto riportato da Sky Sport, le due società avrebbe invece già trovato l’accordo. Si attende soltanto il “sì” dell’attaccante rossoblù, da tempo in uscita. Sia con Massimo Rastelli che con Diego Lopez ha trovato pochissimo spazio in questa stagione, nonostante la gara giocata da titolare pochi giorni fa a Crotone. Sono appena 198 i minuti accumulati fin qui, con 7 presenze in campionato e una in Coppa Italia, senza mai trovare la via della rete. Il numero 9 tornerebbe così nuovamente in Serie B, così com’era successo un anno fa con il prestito allo Spezia, per trovare spazio e, soprattutto, il gol. In Liguria ne segnò appena uno in nove partite, mentre con il Cagliari – nell’anno della promozione – ne realizzò ben 9 (condite da 8 assist), contribuendo in modo decisivo al ritorno della squadra in Serie A.

LEGGI QUI tutte le trattative del Cagliari minuto per minuto fino alle 23.

Articolo precedente
caligara juventusCalciomercato Cagliari, ufficiale l’arrivo di Caligara
Prossimo articolo
Han Corea del Nord cagliariHan, fiato sospeso: in attesa di ufficialità il ritorno in rossoblù