Calciomercato, Cagliari sul giovane Còccaro

Capozucca cagliari
© foto www.cagliarinews24.com

Dall’Uruguay giungono indiscrezioni secondo cui Matìas Còccaro, giovane attaccante uruguaiano cresciuto nel Lavalleja, avrebbe firmato con il Cagliari

Il Cagliari viaggia verso una tranquilla salvezza ed il club pone le basi per il futuro. Da una parte lo stadio, dall’altra i giovani da inserire in rosa per migliorare il serbatoio della prima squadra. Il progetto di Giulini è quello di far crescere il club step dopo step senza spese folli. In quest’ottica rientrano gli interessamenti per giovani di tutto il mondo, che verrebbero poi aggregati al folto gruppo di sardi presenti nel Settore Giovanile, in particolare nella Primavera. Dopo il colpo Han Kwang Song, che nelle prime due giornate del Viareggio ha stupito tutti, i sardi hanno messo gli occhi sul giovane Queiròs. Ma non c’è soltanto il difensore: il club sardo monitora diversi prospetti, con un occhio di riguardo verso il Sud America, più precisamente verso l’Uruguay. E proprio dalla nazione di tanti giocatori che hanno scritto capitoli importanti di storia rossoblù, il club sardo avrebbe pescato Matìas Còccaro. L’attaccante uruguaiano classe ’97, secondo i media locali, negli scorsi giorni avrebbe raggiunto l’Italia insieme al suo agente Gerardo Cano per firmare con il club isolano.

VERSO IL ROSSOBLU? – Cresciuto nel vivaio del Club Lavalleja, militante nel Campeonato Minuano de Fútbol (torneo regionale), l’attaccante diciannovenne ha sostenuto provini con Penarol e Juventud de Las Piedras. E’ stato inoltre inserito nella lista dei pre-convocati per il Sudamericano Under 20 svoltosi in Ecuador tra il 18 gennaio e l’11 febbraio, non venendo però confermato dal ct uruguaiano Fabiàn Coito nel team che ha poi alzato il trofeo. Come riportato da embajadoresdelgol.com, Còccaro sarebbe il primo giocatore a fare il grande salto in Europa direttamente dal dipartimento calcistico di Lavalleja.