Cagliari senza pause: mercoledì in campo per la Tim Cup

tabellino
© foto www.cagliarinews24.com

La vittoria ottenuta ieri contro l’Udinese è già da mettere in archivio. Mercoledì i rossoblù tornano in campo per il quarto turno eliminatorio di Tim Cup contro la Sampdoria

SUBITO IN CAMPO – Non ci sono pause per il Cagliari. Battuta ieri l’Udinese per 2-1 allo stadio Sant’Elia, i rossoblù devono già prepararsi alla gara di mercoledì di Tim Cup contro la Sampdoria, in programma al Marassi di Genova alle ore 21.

TIM CUP – Il Cagliari arriva a questa sfida dopo la vittoria per 5-1 contro la Spal ad agosto. Il mattatore fu Marco Borriello, attuale capocannoniere della manifestazione con quattro gol grazie al poker segnato nella sua prima gara ufficiale con la maglia rossoblù. La Sampdoria invece ha battuto 3-0 la Bassano Virtus nel turno precedente. Le due squadre si affrontano mercoledì per il quarto turno eliminatorio. Come prevede il regolamento della competizione, sarà una sfida ad eliminazione diretta. Chi vince incontrerà la Roma negli ottavi di finale.

TURNOVER DI COPPA – Ancora presto per capire quali saranno le scelte di Massimo Rastelli, anche se è molto probabile che il tecnico del Cagliari opterà per un ampio turnover. Non per snobbare la Coppa Italia, ma per il momento che sta attraversando la squadra, ormai falcidiata dagli infortuni. L’ultimo della lista è quello di Luca Bittante, che ha rimediato una distorsione alla caviglia nella gara di ieri contro l’Udinese. Dovrebbero trovare spazio alcuni Primavera, ad iniziare da quelli convocati ieri al Sant’Elia: i difensori Briukhov e Vasco Oliveira, i centrocampisti Lui, Biancu Pennington e l’attaccante Arras.

Articolo precedente
sauSau, cento e lode: in gol alla centesima presenza in A
Prossimo articolo
mattutinaSampdoria, Bruno Fernandes: «Coppa Italia stimolante, contro il Cagliari…»