Caso van der Wiel, il Cagliari valuta ricorso alla FIFA

van der wiel cagliari
© foto CagliariNews24.com

Gregory van der Wiel è in Canada, in procinto di firmare con il Toronto. Ma sarebbe partito senza l’autorizzazione del Cagliari: tra le ipotesi anche il ricorso alla FIFA per una squalifica internazionale

Che Gregory van der Wiel si trovi in Canada non è un mistero, anche e soprattutto dopo le pubblicazioni dello stesso giocatore e compagna sui propri profili social. Dopo metà stagione trascorsa tra recupero dall’infortunio e panchina, il difensore olandese è in procinto di firmare con il Toronto FC (qui il live delle trattative del calciomercato dei rossoblù). Ma, come riporta L’Unione Sarda, l’operazione potrebbe richiedere più tempo del previsto. Il giocatore è partito senza il permesso del Cagliari Calcio, che per la rescissione del contratto in essere vorrebbe ricavare almeno un milione (la cifra che i sardi versarono in estate per prelevarlo dal Fenerbahce). Se non si dovesse arrivare ad un accordo con i canadesi, il Cagliari potrebbe ricorrere alla FIFA per chiedere una squalifica internazionale neo confronti dell’ex PSG.

Articolo precedente
deiola cagliariCalciomercato Cagliari, possibile prestito in B per Deiola
Prossimo articolo
miangue cagliariCalciomercato Cagliari, Foschi (ds Cesena): «Miangue? Stiamo ancora trattando»