Connettiti con noi

Focus

Cagliari, una squadra meno bella ma più incisiva. La situazione

Pubblicato

su

La formazione isolana viene dalla brutta sconfitta rimediata tra le mura amiche ed ha necessità di ritrovare i tre punti

La serie B è un campionato molto equilibrato nel corso del quale ogni squadra va in contro a periodi più o meno felici e continui. Il Cagliari di Fabio Liverani non ha impugnato a dovere le redini di questa categoria ed ora tocca reagire al momento no. Capitan Leonardo Pavoletti, nella conferenza stampa post Venezia, l’ha ribadito per l’ennesima volta: la squadra ha bisogno di essere più sporca e brutta per conquistare il risultato pieno.

E’ inevitabilmente questo il punto, dato che i rossoblù hanno a più riprese mostrato di voler proporre un gioco ordinato, propositivo ma anche macchinoso e, a tratti, eccessivamente costruito. Al momento, dati i soli dieci punti conquistati in sette giornate, la necessità primaria del tecnico romano è quella di fare punti, al “bel gioco” si potrà pensare più avanti. Il Cagliari ha bisogno della propria identità, smarrita sui campi della scorsa serie A, e necessariamente da ritrovare o – al limite- ricostruire.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.