Cagliari, contro il Torino con un Farias in più

© foto www.imagephotoagency.it

In vista di Cagliari-Torino, in programma domenica alle 15 al Sant’Elia, Massimo Rastelli potrà contare nuovamente su Diego Farias

Domenica al Sant’Elia, per Cagliari-Torino, Diego Farias ci sarà. Il brasiliano ha recuperato dal problema muscolare che l’ha costretto a saltare la trasferta di Palermo e da ieri è tornato ad allenarsi con i compagni. Un recupero fondamentale per Massimo Rastelli in vista dell’importante gara di domenica contro i granata, in programma alle 15 per la trentunesima giornata del campionato di Serie A. Il ritorno del numero 17 permetterà al tecnico rossoblù di contare nuovamente su tre attaccanti, ovvero tutto il reparto rimasto a disposizione dopo le partenze di Giannetti e Ibarbo. Questo consentirebbe di giocare con due dei tre dal primo minuto, cosa che tra l’altro era accaduta a Palermo, nonostante le assenze. Poi che Sau (o eventualmente lo stesso Farias) vadano a giocare in una posizione più arretrata, alle spalle di Borriello, per garantire maggior copertura è un altro discorso tattico. Rastelli avrà a disposizione la carta Farias da giocarsi nella ripresa, mentre in Sicilia ha dovuto far esordire il giovane Han nei minuti finali per far rifiatare le punte. L’importanza però di poter schierare nella formazione titolare due giocatori offensivi, che diventerebbero tre con Joao Pedro (perfetto elemento di collante tra centrocampo e attacco), è anche psicologica, soprattutto in una partita casalinga che il Cagliari vuole vincere. La vittoria al Sant’Elia manca addirittura dal 15 gennaio, contro il Genoa. Finì 4-1 ed è stata anche l’ultima gara in cui Farias è andato in gol.