Cagliari, è il momento di tornare a vincere al Sant’Elia

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari è atteso al ritorno alla vittoria al Sant’Elia contro il Torino. I tre punti in casa mancano dal 15 gennaio

Se nel girone d’andata il Sant’Elia è stato il fortino rossoblù, dove il Cagliari ha ottenuto la maggior parte dei suoi punti, non si può dire altrettanto per il girone di ritorno. La vittoria casalinga dei rossoblù, infatti, manca dalla prima giornata di ritorno. Il 15 gennaio i rossoblù si imposero per 4-1 sul Genoa allenato allora da Juric, grazie alla doppietta dell’ex Borriello e ai gol dei brasiliani Joao Pedro e Farias. Dopo quel successo, i tifosi hanno visto solo due pareggi e altrettante sconfitte. Grazie al cambio di marcia esterno, il rendimento in Sardegna non ha influito sul cammino verso la salvezza della squadra di Rastelli che però ora è chiamata ad invertire la rotta anche in casa. La flessione interna si spiega con il calendario. Bologna a parte, con cui si è pareggiato al 90′, sono arrivate due sconfitte (prevedibili) contro Juventus Inter, seguite dal positivo 0-0 contro la Lazio. Quasi tre mesi senza vincere possono bastare. Questa domenica contro il Torino e quella dopo contro il Chievo, il Cagliari è atteso al ritorno alla vittoria davanti al proprio pubblico.

Articolo precedente
anticipi cagliariCagliari-Torino vietata ai possessori di voucher
Prossimo articolo
Cagliari, contro il Torino con un Farias in più