Connettiti con noi

Focus

Cagliari, sfida alla Primavera in amichevole: i possibili test tattici di Liverani

Pubblicato

su

Il Cagliari di Fabio Liverani affronta in una partita amichevole la Primavera di Michele Filippi: i possibili esperimenti

Sfida dal sapore casalingo per il Cagliari di Fabio Liverani contro la Primavera di Michele Filippi. La partita si giocherà domani sera, alle ore 15, al centro sportivo di Asseminello. Gli esperimenti tattici della prima squadra sono dietro l’angolo. Spazio ai titolari –  per continuare a mantenere il ritmo partita –  ma soprattutto a chi ha giocato meno. Spazio a giocatori come Alberto Dossena, Gabriele Zappa, Nunzio Lella, Gaston Pereiro, Antonio Barreca e Vincenzo Millico. Resta impossibile la presenza di Filippo Falco, alle prese con problemi fisici che ne impediscono il lavoro con il resto del gruppo, così come Leonardo Pavoletti. Fra i due, tuttavia, il giocatore che resta sulla via del ritorno è proprio il capitano rossoblù. Pochissime possibilità, tuttavia, di vederlo qualche minuto in campo contro la Primavera. Il Cagliari lo vuole preservare per avere il numero 30 prontissimo in vista della prossima partita contro il Frosinone capolista (in programma domenica 27 novembre). Sarà un’occasione importante per testare soprattutto la tenuta fisica di Marco Mancosu. Il numero 5 rossoblù è rientrato in campo nell’ultimo turno di campionato, contro il Pisa (pareggiato per 1-1), dopo aver saltato Ascoli, Reggina e Sudtirol. L’obiettivo del Cagliari sarà soprattutto quello di essere maggiormente incisivi nella sfida del Benito Stirpe. Cadono all’occhio i 7 gol subìti dal Frosinone in campionato. Una difesa da record che non farà eccezione nemmeno contro gli isolani. Spazio, di fatto, al possibile tridente Mancosu-Lapadula-Luvumbo (con l’inserimento di Pereiro e Millico nel corso della partita o – all’occorrenza – di Nahitan Nandez) o all’attacco a due formato da Lapadula e Luvumbo con Mancosu trequartista. Chissà che non possa esserci la possibilità di far giocare Nandez in un ruolo più consono, magari come esterno di attacco o di centrocampo in un 4-4-2 o 4-3-3. Possibile staffetta fra Nicolas Viola e Antoine Makoumbou che continuano a contendersi il ruolo di regista. L’assenza di Adam Obert (impegnato con la Slovacchia maggiore) impedisce possibili esperimenti con Elio Capradossi. E’ aperto, dopo l’erroraccio contro il Pisa, il ballottaggio fra Giorgio Altare e lo slovacco.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.