Cagliari-Sampdoria, le pagelle: Nainggolan guida la rimonta

© foto 02-12-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Sampdoria. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: 1-2 rete Nainggolan

Le pagelle di Cagliari-Sampdoria 4-3: rimonta incredibile dei rossoblù. La risolve Cerri al 97′

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael 6; Faragò 5, Pisacane 5.5, Klavan 5.5, Pellegrini 6.5; Castro 5 (dal 57′ Nandez 5.5), Cigarini 5.5, Rog 6 (dall’84’ Ionita s.v.); Nainggolan 8; Joao Pedro 8, Simeone 5 (dal ’92 Cerri 7.5). A disposizione: Aresti, Ciocci, Lykogiannis, Mattiello, Pinna, Walukiewicz, Deiola, Ionita, Nandez, Olive, Cerri, Ragatzu. Allenatore: Maran 6.5.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6; Thorsby 5.5, Ferrari 5, Colley 5, Murru 5.5; Ramirez 7 (dal 77′ Caprari s.v.), Vieira 5, Ekdal 6 (dal 73′ Linetty 5), Jankto 5; Quagliarella 7.5, Gabbiadini 6.5 (dall’81’ Rigoni s.v.). A disposizione: Falcone, Seculin, Augello, Chabot, Murillo, Regini, Leris, Linetty, Caprari, Maroni, Rigoni. Allenatore: Ranieri 6.

LA CRONACA DELLA GARA

Le pagelle motivate dei rossoblù

RAFAEL 6: Da applausi la parata sulla rovesciata di Quagliarella. Poteva fare meglio sul 3-1, il capitano dei blucerchiati lo buca sul suo palo.

FARAGÒ 5: Sbaglia cross e appoggi. E lascia troppo spazio a Quagliarella sul gol del 3-1.

PISACANE 5.5: Difensivamente non è stata la giornata migliore. Soffre e non è perfetto sul 2-0.

KLAVAN 5.5: Anche per lui ci sono responsabilità sul 2-0 è una partita con qualche sbavatura.

PELLEGRINI 6.5: Scivola e causa il rigore. Fino al 75’ non azzecca un cross. Poi, si fa perdonare con gli assist per Joao Pedro (2-3) e soprattutto Cerri (4-3).

CASTRO 5: Titolare un po’ a sorpresa, non si fa notare giocando un’ora apatica. (Dal 57′ NANDEZ 5.5: Non entra bene in partita, prova qualche giocata delle sue senza successo).

CIGARINI 5.5: Non perfetta neanche la sua prestazione, con tanti errori in fase di impostazione.

ROG 6: Leggermente meglio rispetto agli altri compagni di reparto, anche se pecca spesso di precisione. Con i suoi strappi prova a superare il muro blucerchiato. (Dall’84’ IONITA S.V.).

NAINGGOLAN 8: Da vero leader guida la rimonta con un gol straordinario e con due giocate che permettono a Pellegrini di dare a Joao Pedro l’assist per il 2-3 e allo stesso brasiliano il pallone del pareggio.

JOAO PEDRO 8: 75 minuti in ciabatte finché non gli arriva il pallone giusto. Si inventa un gol di tacco e poi pareggia la partita, superando il suo record personale di gol in un singolo campionato di A.

SIMEONE 5: Non riesce mai a rendersi pericoloso né toccare un pallone utile. Probabilmente una delle sue peggiori partite da quando è a Cagliari. (Dal 92′ CERRI 7.5: Entra e trasforma i fischi delle gare precedenti in applausi con il gol vittoria al 97′).

MARAN 6.5: Un brutto Cagliari. Fatica contro una Samp chiusa in difesa e pronta a ripartire. Però la sua squadra non molla mai e trova una vittoria sporca quanto preziosa.