Rossi: «Cagliari più forte. Pavoletti? Si farà amare dai tifosi»

rossi sassuolo
© foto CagliariNews24.com

Intervistato dal quotidiano L’Unione Sarda, il direttore sportivo Giovanni Rossi ha analizzato il mercato estivo del Cagliari

In attesa della prima assoluta di domenica alla Sardegna Arena, il ds del Cagliari Giovanni Rossi ha fatto il punto sul mercato dei rossoblù sulle pagine de L’Unione Sarda. «Volevamo rafforzare la squadra intervenendo sui ruoli più importanti», ha spiegato l’ex uomo mercato del Sassuolo. «E infatti – continua il direttore sportivo dei sardi – sono arrivati Andreolli, van der Wiel, Cigarini e Pavoletti. Senza dimenticare Cossu, che ritengo un valore aggiunto per il Cagliari. Poi volevamo patrimonializzare con giovani di prospettiva, come Cragno, Romagna, Miangue, Deiola e Barella». Il 51enne dirigente toscano, che non nutre rimpianti per i prestiti a Perugia di Han Colombatto, si è poi soffermato sull’arrivo in Sardegna di Leonardo Pavoletti. «Lì è stato bravo il presidente Giulini. Leonardo ha le caratteristiche umane per farsi amare dai tifosi del Cagliari». Col mercato chiuso – Rossi giura che non c’è alcuna tentazione tra gli svincolati –, il Cagliari può ora pensare esclusivamente a far parlare il campo. Anche perché, come sottolineato dallo stesso ds, «c’è quella casella con lo “zero” da cancellare…».

Articolo precedente
pavoletti cagliariGdS – Ecco il monte ingaggi del Cagliari: Pavoletti il più pagato
Prossimo articolo
crotoneCrotone, allenamento in vista di Cagliari: a parte Nalini ed Izco