Cagliari, Rastelli: «Bilancio positivo, possiamo migliorare ancora»

rastelli
© foto www.imagephotoagency.it

Nel giorno del test amichevole contro il Sorso, Massimo Rastelli traccia un bilancio parziale della stagione del Cagliari e guarda avanti verso il nuovo stadio

Massimo Rastelli ha approfittato della sosta di campionato per vedere all’opera tanti givani e distribuire minutaggio nelle gambe di tutta la rosa. La partita di questo pomeriggio a Sorso è stata buona occasione per una sgambata a otto giorni dalla ripresa del torneo che per il Cagliari sarà rappresentata dalla trasferta di Palermo. L’allenatore dei rossoblù ai microfoni di Sky Sport ha voluto tracciare un bilancio parziale della stagione: «La Serie A è molto diversa rispetto alla cadetteria, l’impatto non è stato semplice. Comunque il bilancio è positivo e vogliamo cercare di migliorarlo ancora. Se mi piacerebbe entrare nel nuovo stadio del Cagliari come allenatore dei rossoblù? Certo, l’idea mi piace. Noi tecnici non possiamo fare programmi a lunga scadenza, dobbiamo vivere alla giornata; ho però la fortuna di lavorare con una società seria che sa cosa voglia dire la progettualità. Borriello? Vive una seconda giovinezza, la sua stagione è straordinaria per rendimento e reti segnate: qualche piccolo acciacco non gli impedirà di vivere bene anche la volata finale. Han è un ragazzo dalle grandi doti, bisogna vederlo al cospetto delle difese di Serie A. Diego Lopez? So quanto lui sia legato al Cagliari, lo affronterò fra sette giorni e noi vogliamo un risultato positivo a Palermo».

Articolo precedente
sorso-cagliariSorso-Cagliari, i rossoblù vincono per nove a uno
Prossimo articolo
faragòFaragò: «A Palermo per far punti e una buona prestazione»