Cagliari, quanti indisponibili: Rastelli costretto a rivoluzionare la formazione contro il Chievo

Bittante Cagliari
© foto CagliariNews24.com

Tanti, troppi infortunati. Aggiungici la squalifica per due giornate di Dessena e il ritorno di Isla dal Sud America solo questa sera e Rastelli sarà costretto a rivoluzionare il Cagliari che giocherà sabato a Verona contro il Chievo nell’anticipo della tredicesima giornata di Serie A.

Il tecnico rossoblù sarà costretto a cambiare anzitutto gli esterni di difesa. Al Bentegodi troverà sicuramente spazio Luca Bittante, visto che anche oggi Fabio Pisacane si è allenato in differenziato, Marco Capuano (altro possibile terzino sinistro) è out, così come Nicola Murru. Sulla destra giocherà per forza di cose Mauricio Isla, nonostante i 180 minuti giocati col Cile nelle qualificazioni mondiali, il volo transoceanico e il solo allenamento che il giocatore effettuerà domani mattina insieme ai compagni. Gli altri possibili candidati per quel ruolo sarebbero Daniele Dessena, che però è squalificato, e Simone Padoin. Spostare il talismano in difesa significherebbe rinunciare ad un giocatore importante a centrocampo, altro reparto falcidiato dagli infortuni. Senza Panagiotis Tachtsidis, k.o. in nazionale, Davide Di Gennaro tornerà a fare il regista, supportato da Padoin nel ruolo di mezzala sinistra, mentre a destra ci sarà Gianni Munari. Sulla trequarti spazio per Nicolò Barella, a meno che Rastelli non voglia riproporre il tridente, magari con Farias dal primo minuti alle spalle di Sau Borriello.

Probabile formazione:

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Isla, Ceppitelli, Bruno Alves, Bittante; Munari, Di Gennaro, Padoin; Barella; Sau, Borriello. All. Rastelli.

Articolo precedente
pagelleCagliari, stasera torna Isla: domani in campo per la rifinitura
Prossimo articolo
Chievo, penultima seduta prima della sfida contro il Cagliari