Connettiti con noi

News

Cagliari, quale sarà il futuro di Gagliano e Ladinetti?

Pubblicato

su

Walter Zenga li fece esordire in Serie A, poi il prestito all’Olbia. Ladinetti e Gagliano saranno pronti per tornare al Cagliari?

Nella Primavera del Cagliari avevano fatto faville tanto che, dopo settimane di osservazione, Walter Zenga, succeduto a Rolando Maran nella panchina rossoblù, decise di scommettere su di loro, farli passare in prima squadra e dare così una svolta alla loro carriera. Riccardo Ladinetti e Luca Gagliano avevano appena assaporato il sogno di giocare in Serie A ma ecco che il Cagliari decide di girarli in prestito all’Olbia, in serie C, in cui avrebbero potuto migliorare, farsi le ossa grazie anche all’aiuto dell’ex mister Max Canzi. Cosa è successo in questi mesi?

LADINETTI –  Nella Primavera del Cagliari il centrocampista sanlurese classe 2000 dimostrò di essere un vero e proprio leader sia dal punto di vista tecnico che caratteriale, al punto da conquistarsi la fascia da capitano. Nell’Olbia, per ora, ha totalizzato 21 presenze e segnato due reti, confermando ancora una volta quelle qualità osannate dal club rossoblù.

GAGLIANO – Anche Luca Gagliano, dopo il rinnovo con il Cagliari, è stato girato in prestito alla squadra gallurese, dove ha avuto la possibilità di trovare più spazio rispetto alla precedente stagione culminata con l’esordio in Serie A: due presenze, un assist e un gol in occasione della partita contro la Juventus. Nella squadra guidata da mister Canzi, la punta classe 2000 originaria di Alghero ha totalizzato 14 presenze e segnato un gol.

Dopo un anno in Lega Pro e viste le loro prestazioni sempre positive, riusciranno i due, nonostante la giovane età, a dimostrare di essersi fatti le ossa e di essere pronti per fare nuovamente il salto di categoria e giocare con la maglia rossoblù?