Primavera, il Cagliari torna al successo ed inizia a scoprire Ceter – VIDEO

cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Il Cagliari Primavera supera la Salernitana e consolida il primo posto in classifica. Grandi miglioramenti di Ceter, l’attaccante prestato a Canzi dalla prima squadra

Il Cagliari Primavera contro la Salernitana ritrova i tre punti, che mancavano da due giornate, ed inizia a scoprire Damir Ceter. L’attaccante colombiano parte di nuovo dal 1′ e stavolta, a differenza dell’esordio, convince. I padroni di casa, come riporta mondoprimavera.it, passano in vantaggio al 9′ con Gagliano, che su punizione batte il portiere della Salernitana. Nei minuti successivi la squadra di Canzi tenta di raddoppiare, spinta da un Ceter in netto miglioramento rispetto alla gara contro la Ternana. Alla mezz’ora è proprio il colombiano prestato dalla prima squadra a sfiorare il raddoppio, ma il suo tiro finisce a lato di poco. Il primo tempo si conclude con la Salernitana in avanti, che però non riesce a ristabilire la parità prima del duplice fischio dell’arbitro.

RITORNO AL SUCCESSO – Nella ripresa le due squadre si affrontano a viso aperto e nell’ultimo quarto d’ora gli ospiti vanno ad un passo dal pareggio. Ma proprio nel momento di maggiore difficoltà il Cagliari trova il gol del 2-0 che chiude la gara con qualche minuto d’anticipo: all’87’ Kouadio trova in area Camba, che di testa batte il portiere campano Capasso. I sardi ritrovano la vittoria e salgono a quota 39 in classifica. Ora ai rossoblù non resta che attendere di conoscere il risultato del Palermo, secondo in classifica con 32 punti, che alle 14 farà visita ai pari età del Perugia.

Primavera, Cagliari-Salernitana 2-0: il tabellino

MARCATORI: 9′ Gagliano (C), 87′ Camba (C)

CAGLIARI: Daga; Kouadio, Antonini Lui, Cadili, Pitzalis; Tetteh, Marongiu, Porcheddu; Doratiotto R.; Ceter, Gagliano.

SALERNITANA: Capasso; Granata, Sorrentino, Vitale, Galeotafiore; Novella, Tucci; Felicetti, Gaeta, Bartolotta; De Sarlo.

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino.

Articolo precedente
Nuovo stadio, Signorelli: «Entro inizio aprile sceglieremo lo studio di progettazione»
Prossimo articolo
legrottaglieLegrottaglie: «Il Cagliari creerà tanti problemi al Napoli»