Connettiti con noi

News

Cagliari Primavera, l’escalation di Cavuoti: apprezzato da Semplici, da scoprire per Mazzarri

Pubblicato

su

Classe 2003, Nicolò Cavuoti, si è ritagliato un posto in prima squadra sotto la guida di Semplici: con Mazzarri ancora non convocato

Distintosi tra le fila del Cagliari Primavera nella scorsa stagione, si è guadagnato una chiamata per il ritiro estivo della prima squadra sotto l’egida guida di Leonardo Semplici: Nicolò Cavuoti rappresenta una grande risorsa per il Cagliari de futuro.

Centrocampista tuttofare, con la Primavera di mister Agostini l’abbiamo visto giocare in tutti i ruoli del centrocampo: davanti alla difesa, mezzala, trequartista o esterno. Insomma, la tecnica e la qualità non mancano al ragazzo che ha impressionato a tal punto da guadagnarsi qualche convocazione nelle prime giornate di Serie A.

Con il cambio in panchina e l’avvicendamento Semplici-Mazzarri il suo nome è stato perso leggermente di vista: il nuovo tecnico della prima squadra non ha più convocato Cavuoti con i “grandi” lasciandolo alla Primavera di mister Agostini dove avrà ancora modo di crescere. Il futuro è dalla sua parte, siamo sicuri che anche Mazzarri presto lo inserirà all’interno della sua rosa.