Connettiti con noi

News

Cagliari padrone del proprio destino: corsa sul Benevento in attesa del 9 maggio

Pubblicato

su

Per una volta il Cagliari è padrone del proprio destino per la corsa salvezza: i rossoblù puntano alla sfida contro il Benevento

Cinque partite decisive, un mini torneo che inizierà domenica al Maradona e si concluderà il 23 maggio contro il Genoa. Il Cagliari con le tre vittorie consecutive si è rimessa in corsa per la salvezza e ora ha finalmente il destino nelle proprie mani.

Come scrive l’Unione Sarda, il Benevento è il vero punto di riferimento dei rossoblù, in virtù anche dello scontro diretto che andrà in scena il 9 maggio allo stadio “Vigorito”. Prima, però, sono in programma due trasferte a dir poco difficile per entrambe: al San Paolo col Napoli per i rossoblù, a San Siro col Milan per i sanniti. Tra due settimane, dunque, potrebbero ritrovarsi ancora a pari punti. E sarà un vero e proprio spareggio salvezza.

Dopo il faccia a faccia ci saranno altre tre partite decisive: la squadra di Semplici avrà un’altra sfida salvezza con la Fiorentina per poi chiudere con Milan e Genoa (che a quel punto potrebbero non avere più nulla da chiedere), mentre le Streghe dopo l’incubo Atalanta avranno Crotone e Torino.

Tuttavia il rush finale potrebbe riservare delle sorprese. Il Toro ha una gara in meno ma è sempre là. Lo Spezia (due punti sopra) è di nuovo in bilico. La Fiorentina (a +3) continua a sentire sul collo il fiato di chi sta per sprofondare. Lo stesso Genoa (+5) ancora non può dirsi tranquillo e salvo.