Connettiti con noi

News

Cagliari, Nandez si trasforma in Leon sulla fascia destra

Pubblicato

su

Dopo tanti cambi di ruolo, finalmente Nahitan Nandez ha trovato la sua posizione ideale dove potersi esprimere al meglio

Nahitan Nandez è probabilmente il giocatore del Cagliari ad aver sofferto maggiormente in questa stagione. A una condizione fisica eccellente e a una “garra” invidiabile, infatti, non corrispondevano prestazioni brillanti sul campo ma ora, dopo mesi di cambi e di trasformazioni, l’uruguaiano è finalmente tornato El Leon della passata stagione, il giocatore che tutti gli avversari devono temere. Il motivo?

Non solo Eusebio Di Francesco, anche Leonardo Semplici ha fatto fatica a capire quale fosse la posizione migliore per l’uruguaiano. Prove su prove, partite dopo partite e poi il lampo di genio: nel centrocampo a quattro a El Leon viene affidata la fascia destra. Ed è proprio in quella parte a dare il meglio di sé stesso, ad essere devastante anche agli occhi di un avversario importante come la Roma che non ha potuto fare altro se non piegarsi davanti alla sua forza e alla sua incredibile corsa.

Il Cagliari, domenica, ha infranto uno dei tabù della sua storia: vincere contro una big. Semplici suona la carica ai suoi uomini, non si molla, si deve tentare l’impresa anche con il Napoli di Gattuso, sempre più desideroso di successo. Nahitan Nandez non ha dubbi: vuole essere il protagonista della partita, vuole essere il migliore. La squadra si affida a El Leon.

 

Advertisement