Verso Cagliari-Milan, il punto sulla squadra di Gattuso

© foto www.imagephotoagency.it

Reduce dalla prima vittoria in campionato, il Milan si presenta alla Sardegna Arena per dimostrare i miglioramenti fatti. Gattuso, senza Cutrone, si affiderà al tridente Suso-Higuain-Calhanoglu

Quella voglia di tornare grandi sembra finalmente supportata da nuove strategie ai vertici e dalla compattezza del gruppo. Il Milan, reduce dalla vittoria all’ultimo minuto contro la Roma, mette il Cagliari nel mirino. Senza perdere l’umiltà e la voglia di lottare e ringhiare, come il suo allenatore. Alla Sardegna Arena Gattuso dovrà fare a meno di Cutrone, infortunatosi in settimana con l’Under 21 proprio nell’impianto cagliaritano. Pochi i dubbi di formazione per il tecnico rossonero, le insidie arrivano da una trasferta che ha spesso portato gioie (ma negli ultimi anni anche difficoltà) e dalla ripresa del campionato, sempre un’incognita.

MILAN – Per quanto riguarda la formazione, non dovrebbe essere ancora arrivato il momento di Caldara: di fronte a Donnarumma spazio dunque alla coppia centrale Musacchio-Romagnoli, con Calabria a destra ed il ballottaggio Rodriguez-Laxalt a sinistra. A centrocampo chiavi ancora a Biglia, protetto da Kessiè e Bonaventura. In avanti, orfano di Cutrone, il Diavolo si affiderà a Higuain (ancora a secco) con Calhanoglu e Suso sugli esterni.

Cagliari-Milan, la probabile formazione di Gattuso

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt (Rodriguez);Kessie, Biglia, Bonaventura; Calhanoglu, Higuain, Suso.
Allenatore: Gennaro Gattuso

Articolo precedente
cragnoCragno vs Donnarumma, Chimenti: «Portieri con grande personalità»
Prossimo articolo
Maran alla vigilia di Cagliari-Milan: «Stiamo lavorando bene, sono curioso»