Connettiti con noi

Focus

Cagliari-Milan, Lykogiannis disastroso: è il peggiore in campo

Pubblicato

su

Partita molto amara per il terzino sinistro Charalampos Lykogiannis. Complice di entrambi i gol subiti è il peggiore in campo dei rossoblù

Partita amara per il Cagliari e per il suo terzino sinistro Charalampos Lykogiannis. Il greco è in difficoltà da alcune partite e ieri ha offerto una prestazione ampiamente negativa. Pronti via e dopo appena 6 minuti di gioco compie un’enorme ingenuità in area di rigore: Ibrahimovic imbeccato bene da Diaz entra nell’area di rigore rossoblù, Lykogiannis segue il taglio dello svedese ma in maniera totalmente inspiegabile giunge al contatto con l’attaccante che, furbescamente, si lascia cadere. Per l’arbitro Abisso non ci sono dubbi e indica il dischetto, da cui nasce il goal del vantaggio rossonero. Nella ripresa la musica non cambia, dopo pochi minuti dall’avvio del secondo tempo Calabria si inventa un lancio di 60 metri per cercare anche una volta Ibrahimovic. La linea difensiva del Cagliari è dal film horror: Zappa Godin ben posizionati, Ceppitelli un passo in avanti e si lascia scavalcare dal lungo lancio mentre Lykogiannis si trova un passo indietro a tutti. La sua posizione arretrata tiene in gioco Ibrahimovic che una volta scavalcata la difesa spedisce in rete il goal del 2-0. In tutta la gara non si affaccia mai nella metà campo avversaria e in fase difensiva perde spesso il contatto fisico e visivo con Castillejo che in più occasioni lo infila alle spalle. Charalmpos Lykogiannis voto: 4.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!