Cagliari, Melchiorri: «Stringo i denti e ricomincio»

melchiorri calciomercato cagliari
© foto www.cagliarinews24.com

Federico Melchiorri torna a parlare dopo l’operazione al crociato: il bomber del Cagliari sottolinea l’affetto della gente e si prepara a lavorare per tornare in campo la prossima stagione

La sfortuna che ha accompagnato finora Federico Melchiorri nel corso della sua carriera sportiva è pari solo alla forza d’animo dimostrata dall’attaccante marchigiano ogni volta che ha dovuto confrontarsi con una nuova disavventura. La rottura del legamento crociato del ginocchio destro, incubo che si ripete dopo l’identico infortunio dell’aprile scorso, è l’inizio di una nuova salita da che è possibile affrontare solo con grande determinazione. Proprio quella dichiarata da Melchiorri ai microfoni di Radiolina: «Speravo che fosse soltanto una piccola lesione del menisco e cavarmela con due tre settimane di stop; invece purtroppo al risveglio dall’anestesia ho saputo della rottura del crociato. Pazienza: bisogna stringere i denti e ricominciare». Nei programmi di Melchiorri ora c’è tanto lavoro, ma senza fretta per permettere al suo fisico di recuperare in modo graduale e sicuro: «L’incidente è capitato dopo nemmeno un quarto d’ora in uno scontro fortuito con Saponara. E’ successo così e non ci si può fermare: i tempi di recupero sono fissati in cinque-sei mesi, ma non ha senso forzare. Meglio andare per gradi per tornare l’anno prossimo. I tifosi? Mi sono stati ancora una volta vicini, incoraggiandomi e trasmettendomi la loro forza. Per me è un supporto molto importante, li ringrazio di cuore».

Articolo precedente
padoinInfortunio Padoin: da valutare i tempi di recupero
Prossimo articolo
Cagliari-Genoa, arbitra Fabbri