Cagliari, parte la settimana anti-Juve: a parte anche Sau e Borriello

© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari, inizia la settimana anti-Juventus: Sau, Borriello, Padoin, Farias e Faragò a parte. In gruppo Ibarbo

Dopo la sconfitta in casa dell’Atalanta ed il giorno di riposo concesso da Rastelli, il Cagliari è tornato in campo nel pomeriggio per iniziare la preparazione della difficile gara casalinga contro la Juventus, in programma domenica alle 20:45. Come riporta il sito del Cagliari Calcio, i rossoblù hanno aperto la prima seduta settimanale in palestra con un lavoro di core training. Il gruppo si è poi spostato sul campo ed ha svolto lavoro aerobico prima e giochi di posizione poi. In chiusura di allenamento la squadra è stata impegnata in una partitella a campo ridotto. Alla seduta pomeridiana odierna ha preso parte regolarmente Victor Ibarbo, mentre Sau e Borriello hanno lavorato in differenziato: sovraccarico all’adduttore della gamba sinistra per il sardo, trauma contusivo al ginocchio per il bomber campano. Ancora lavoro a parte anche Per Padoin e Farias, che cercano di smaltire i rispettivi problemi muscolari. Oltre ai quattro sopracitati, anche Faragò ha continuato il suo programma di recupero e non ha preso parte alla seduta con il resto del gruppo. Tanti i grattacapi per Massimo Rastelli che in attacco, attualmente, può contare sul solo Ibarbo, anche lui non al top della condizione. Domani è in programma una doppia seduta.

WALK ABOUT ASSEMINELLO – Al termine dell’allenamento la squadra sarda ha incontrato presso il Centro Sportivo una rappresentanza di abbonati nel contesto dell’iniziativa “Walk About Asseminello“. Nel corso del giro del centro rossoblù,  i tifosi hanno avuto l’occasione di incontrare il Responsabile del Settore Giovanile Mario Beretta e le bandiere del club Conti, Agostini e Suazo.