Cagliari, Giulini: «Contento di Rastelli, mercato senza botti»

tommaso giulini
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini conferma la soddisfazione per il lavoro di Massimo Rastelli e annuncia un mercato con qualche uscita ma senza acquisti particolarmente onerosi

Dopo il punto generale fatto nella conferenza stampa di ieri, occasione nella quale il numero uno del club rossoblù ha annunciato il rinnovo di Barella e chiarito la sua visione del momento vissuto dalla piazza, Tommaso Giulini riserva qualche battuta al calciomercato che inizierà fra pochi giorni e al bilancio del lavoro svolto da Massimo Rastelli. Ai microfoni di Sky Sport il presidente del Cagliari Calcio ha preannunciato qualche possibile partenza ma escluso operazioni in entrata particolarmente costose: «Sono contentissimo del lavoro svolto da Rastelli, sia in Serie B che in questa stagione. Abbiamo 23 punti e una rosa importante. Nel mercato invernale ci sarà qualche assestamento, magari qualcuno vorrà andare altrove per trovare lo spazio per giocare di più. Ma non aspettatevi colpi dispendiosi da parte del Cagliari. Mi auguro un 2017 ricco di soddisfazioni come lo è stato l’anno che va concludendosi». Nella finestra di gennaio, si sa, vige l’imprevedibilità e i colpi di scena sono dietro l’angolo: il mercato rossoblù comunque parte a fari spenti. Le ufficialità dei trasferimenti potranno essere date a partire dal 3 gennaio e fino alle ore 23 del 31 gennaio.

Articolo precedente
padoin-aritzo-luglio-2016Il 2016 del Cagliari mese per mese: luglio
Prossimo articolo
pisacaneCalciatore dell’anno, per il Guardian è Pisacane