Cagliari-Genoa, i precedenti in Serie A

diretta-live-X-X-risultato-formazioni-2016-2017.jpg
© foto www.cagliarinews24.com

Sono 17 i precedenti in terra sarda tra isolani e liguri. Bilancio amaro per il Genoa, che ha fatto bottino pieno al Sant’Elia in tre occasioni

Quella sarda non è mai stata una trasferta semplice per il Genoa. In Serie A i liguri hanno vinto solo tre dei diciassette precedenti. Ben dieci le affermazioni del Cagliari, quattro invece i pareggi. La prima sfida nella massima serie risale al 1965, quando Gigi Riva e compagni superarono il Grifone in rimonta all’Amsicora. Proprio Rombo di Tuono rispose al vantaggio del tedesco Kölbl, di Franco Rizzo la rete del definitivo 2-1 per i padroni di casa. Nel ’74 il neopromosso Genoa fece bottino pieno al Sant’Elia. A firmare il primo successo ligure fu Gigi Simoni. I due punti conquistati sul campo del Cagliari non valsero però la permanenza in Serie A: la squadra dell’ex Arturo Silvestri retrocesse infatti nel campionato cadetto. Vittorio Pusceddu decise invece la sfida dell’aprile ’93. Un Cagliari in piena lotta per la conquista di  un posto in Coppa Uefa liquidò senza troppi patemi la pratica ligure: il fluidificate mancino aprì e chiuse le marcature, in mezzo un’autorete del difensore genoano Signorini.

SUCCESSI DEL GRIFONE – La storia recente continua a parlare sardo, negli ultimi anni però il Genoa ha vinto in due occasioni. L’uruguayano Olivera punì il Cagliari di Allegri nel 2009, la rete segnata nel novembre 2010 da Ranocchia fu però ancor più dolorosa. Quella sconfitta costò infatti la panchina a Bisoli, esonerato dal patron Cellino all’indomani del passo falso casalingo.

NEL SEGNO DI PATTOLINO – Il Cagliari ha centrato tre vittorie di fila tra il gennaio 2012 e il dicembre 2013. Nella prima, un perentorio 3-0, le firme di Larrivey e Ibarbo, ma anche un’autorere dello svedese Granqvist. Le altre due nel segno invece di Marco Sau. Una doppietta di Pattolino permise ai sardi di rispondere al vantaggio di Gilardino. È in rimonta anche il successo del dicembre 2013: Eros Pisano illuse il Genoa, poi superato da Sau e capitan Conti.

SUPERMAN PERIN – L’ultimo precedente è datato 9 novembre 2014, coi rossoblù di Zeman avanti già dopo un quarto d’ora con Farias, puniti però a inizio ripresa da una maldestra deviazione di Rossettini, che insaccò il pallone alle spalle di Cragno. Avelar fu poi stregato dal dischetto da un super Perin. Sulla respinta del portiere latinense si avventò Longo, che però sbagliò clamorosamente a porta scoperta, impedendo così al Cagliari di conquistare i tre punti.

Articolo precedente
canziI convocati di Canzi per il Crotone: torna Doratiotto
Prossimo articolo
juric genoaGenoa, Juric: «Cataldi parte titolare. Cagliari? Altalenante ma ha potenziale»