Cagliari, Faragò rinnova fino al 2022

cagliari faragò
© foto www.imagephotoagency.it

Arrivato in Sardegna un anno fa, Paolo Faragò ha rinnovato oggi il suo contratto col Cagliari. L’esterno classe ’93 si è legato ai colori rossoblù fino al 30 giugno 2022

Il Cagliari ha comunicato il prolungamento del contratto di Paolo Faragò. Il rinnovo era nell’aria già da tempo, ma l’ufficialità è arrivata soltanto oggi. L’esterno destro ha scelto di sposare il progetto rossoblù fino al 30 giungo 2022.

IL COMUNICATO – “Il Cagliari Calcio – si legge sul sito ufficiale del club – è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale di Paolo Faragò: il centrocampista ha firmato un nuovo accordo che lo legherà al club rossoblù sino al 2022. Arrivato in Sardegna nel gennaio 2017, proveniente dal Novara, Faragò da subito ha lavorato sodo per adattarsi ai ritmi della Serie A, riuscendo progressivamente a far emergere le sue qualità e ritagliandosi uno spazio sempre maggiore in squadra.
Duttile tatticamente, ha iniziato la stagione giocando da laterale basso di difesa, per poi andare a coprire il ruolo di quinto di centrocampo. Moto perpetuo sulla fascia destra, ha saputo conquistare l’affetto dei tifosi a suon di prestazioni, gol e assist. Sinora due le reti realizzate, decisive per la vittorie contro Benevento ed Hellas Verona, ben quattro i passaggi vincenti: specialità della casa i cross pennellati, musica per gli attaccanti.
A 25 anni appena compiuti, Faragò si segnala tra i più interessanti giovani laterali in Italia. Al Cagliari, dove sinora ha totalizzato 31 presenze totali, potrà continuare a crescere e perfezionarsi con la consueta determinazione e professionalità.
Altre quattro stagioni assieme: congratulazioni Paolo, avanti così!”

Articolo precedente
gobbi chievoChievo-Cagliari, i precedenti al Bentegodi: nessuna vittoria per i rossoblù
Prossimo articolo
cagliari primaveraPrimavera, Molberg convocato dall’U19 danese