Cagliari, centrali contati: con la Roma difesa a 4?

ceppitelli cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Lopez deve fare la conta dei centrali a disposizione per la gara contro la Roma. L’allenatore del Cagliari pensa alla difesa a quattro

«Il cambio modulo? Può essere utile per le prossime partite». Così Diego Lopez dopo il disastroso 4-1 di Genova contro la Sampdoria. Sotto di due gol e con un Pisacane acciaccato, il tecnico uruguaiano ne ha approfittato per ridisegnare il suo Cagliari con l’ingresso di Farias: dal 3-5-2 al 4-3-1-2 o 4-3-3. Uno schieramento decisamente più offensivo, considerando che a fare i terzini (quelli di ruolo sono assenti in rosa dall’estate) c’erano due esterni di centrocampo come Padoin e Faragò.

EMERGENZA – Contro la Roma, più che un’alternativa, la difesa a 4 sembra l’unica soluzione. C’è infatti carenza di centrali in casa rossoblù. Gli unici abili e arruolabili, oggi, sono Ceppitelli e Andreolli. L’ex giallorosso Castan è squalificato, dopo il quinto giallo stagionale rimediato domenica con la Samp. Filippo Romagna – out a Genova – continua ad allenarsi in differenziato. Terapie per Pisacane. Salvo recuperi dell’ultima ora (ancora possibili) o giocatori adattati, Lopez potrebbe seriamente pensare di giocare a 4 una gara decisiva come quella di domenica (ore 20.45) alla Sardegna Arena.

LA LINEA A 4 – I centrali (Andreolli e Ceppitelli) sono al momento obbligati. Sulle fasce potrebbe giocare a destra uno tra Faragò e Padoin, mentre a sinistra ci sarebbe spazio per il greco Lykogiannis (anche Miangue si allena in differenziato). A centrocampo, senza Cigarini per due giornate, sarà Barella a fare il regista. Una mezzala sarà Ionita, mentre dall’altra parte potrebbe giocare chi tra Faragò e Padoin non verrà impiegato come terzino. Occhio però alle sorprese, come Andrea Cossu, già provato regista in più di un’occasione. Lì davanti, con Pavoletti, ci saranno Farias e Sau. I due possono permettere a Lopez di giocare sia col trequartista, sia col doppio trequartista o con il semplice tridente, cambiando anche in corsa.

Articolo precedente
Champions League, la Roma sfiora l’impresa: giallorossi eliminati dopo il 4-2 con il Liverpool
Prossimo articolo
cagliari bolognaCagliari-Roma, designato l’arbitro Di Bello: i precedenti