Cagliari, Barella: «Il pari fa male, ma abbiamo mostrato carattere»

Barella
© foto CagliariNews24.com

Al termine di Pescara-Cagliari, chiusa col pareggio biancazzurro in extremis, il giovane centrocampista Barella commenta la sfida rammaricandosi per la vittoria sfumata ma sottolineando il carattere di squadra

BARELLA OK – Terza partita in una settimana e prestazioni in crescendo per Nicolò Barella, a Pescara autore di una partita decisamente positiva. Il centrocampista classe 1997 al termine della gara dell’Adriatico ha commentato la sfida pareggiata dai padroni di casa con una rete nei minuti di recupero dopo il vantaggio di Borriello e con un Cagliari costretto in dieci uomini già dopo mezz’ora per il rosso mostrato a Di Gennaro. Ai microfoni del sito ufficiale del club Barella ha esternato rammarico ma anche orgoglio: «Abbiamo dimostrato carattere. Fa male prendere il gol del pareggio al 92′, però giocare più di un tempo in dieci contro undici non è mai facile, soprattutto in Serie A. Ci siamo abbassati, cercando di difenderci e portare a casa il risultato pieno. E’ capitata questa palla alta, Caprari poteva segnare o sbagliare: purtroppo per noi l’ha messa dentra. E’ andata così, però abbiamo ancora una volta fatto vedere di essere un grande gruppo». Il giovane rossoblù sente la fiducia di Rastelli e pensa a guadagnarsi il posto in campo: «Cerco di dare sempre tutto quello che ho e di farmi trovare pronto alla chiamata dell’allenatore».

Articolo precedente
di gennaroDi Gennaro, rosso a Pescara come un anno fa
Prossimo articolo
Salamon CagliariCagliari, Salamon: «Un punto importante anche se fa male»