Cagliari, allenamento al Sant’Elia pensando al Crotone

assente cagliari
© foto cagliarinews24.com

Nuova seduta di allenamento al Sant’Elia per il Cagliari: la squadra di Rastelli prepara la spedizione di Crotone, sempre in differenziato Ceppitelli e Farias

Ancora una volta l’allenamento del Cagliari ha avuto come cornice lo stadio Sant’Elia, dove stamani i rossoblù si sono ritrovati per affilare le armi in vista della trasferta di Crotone. Allo Scida andrà in scena una partita importante in chiave salvezza e non solo: se la distanza del Cagliari dalla zona rovente è rassicurante, un risultato positivo porterebbe comunque un ulteriore segnale alla classifica e gli uomini di Rastelli potrebbero concentrarsi con serenità ancora maggiore sulle gare successive. Stamani l’allenamento si è incentrato in modo particolare sulle soluzioni offensive, per poi concludersi con una serie di conclusioni a rete. Sempre ai box Faragò e Melchiorri, hanno lavorato ancora in regime di differenziato Ceppitelli e Farias. Il tecnico dei sardi domenica dovrà fare a meno dello squalificato Tachtsidis (sempre per decisione del giudice sportivo al Crotone mancherà Ferrari), ma con il consolidato recupero di pedine come Padoin e Ionita, nonché il rientro di Barella dal suo turno di stop, le scelte a centrocampo non dovrebbero mancare. La sfida, che l’anno scorso ha rappresentato anche a distanza il vero testa a testa della stagione di B, stavolta parte da premesse diverse ma non meno intense.