Cagliari, seduta mattutina: si ferma Farias

farias
© foto www.cagliarinews24.com

Allenamento mattutino per il Cagliari, che continua a preparare il lunch match casalingo contro il Napoli in programma domenica

Il Cagliari continua la preparazione della partita del Sant’Elia contro il Napoli, in programma domenica alle 12:30. I sardi, rinvigoriti dal successo contro l’Udinese, troveranno un Napoli che ha centrato la qualificazione agli ottavi di Champions League e soltanto ieri ha potuto iniziare a preparare la gara di campionato.
IL REPORT – Come riporta il sito del Cagliari Calcio, la squadra ha svolto attivazione sul campo, per poi passare ad esercitarsi sulle palle inattive in fase difensiva ed offensiva. In chiusura di seduta una partitella. Non si è allenato Diego Farias, che si è sottoposto a terapie per un affaticamento al polpaccio destro, mentre Joao Pedro ha continuato il suo programma di inserimento in gruppo lavorando ancora parzialmente con la squadra. Proseguono i rispettivi piani di recupero gli infortunati Nicola Murru, Artur Ionita e Luca Bittante.
Nella mattinata di domani è prevista la rifinitura, al termine della quale il tecnico dei sardi Massimo Rastelli terrà la consueta conferenza stampa della vigilia.
FARIAS A RISCHIO? – L’affaticamento al polpaccio, giunto ad appena due giorni dalla sfida contro i partenopei, mette un punto interrogativo sulla convocazione del brasiliano di Sorocaba. Un imprevisto che potrebbe scombinare i piani di Rastelli: il tecnico, privo di Joao Pedro e dello squalificato Di Gennaro, sarebbe costretto a schierare Barella sulla trequarti o a ripiegare su una soluzione inedita.

Articolo precedente
Napoli, Albiol: «Dobbiamo vincere tutte le gare da qui alla sosta»
Prossimo articolo
Cagliari, gli impegni del settore giovanile nel week end