Cagliari-Atletico Madrid, curve sold out

sardegna arena cagliari nazionale
© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Atletico Madrid si avvicina al tutto esaurito. Le curve sono sold out – 7 agosto

Domani è il grande giorno per la Sardegna Arena: il Cagliari alle 20 ospiterà l’Atletico Madrid in uno stadio che si prepara ad essere tutto esaurito. La curiosità di vedere all’opera la squadra di Maran contro una delle formazioni più forti d’Europa ha inevitabilmente attirato tifosi ed appassionati. Sono oltre 13.000 i biglietti già venduti, con entrambe le curve sold out. Gli ultimi tagliandi saranno acquistabili – oltre che negli store – anche nei botteghini dell’arena a partire dalle 18. Sarà anche l’occasione di salutare Andrea Cossu, che ha chiuso la sua avventura con la maglia rossoblù.

Prosegue la vendita dei biglietti per l’ultimo test amichevole della pre-stagione. Curva Sud verso il tutto esaurito – 6 agosto

Meno due giorni a Cagliari-Atletico Madrid. Sono già oltre 12.500 i tifosi che hanno acquistato il biglietto per assistere al’incontro amichevole tra i rossoblù e i Colchoneros di Diego Simeone. Tagliandi ancora disponibili in tutti i settori della Sardegna Arena, Curva Sud verso il sold out.

Sono stati venduti più 10.000 biglietti per il prestigioso match amichevole Cagliari-Atletico Madrid – 3 agosto

La Sardegna Arena va verso il tutto esaurito in vista di Cagliari-Atletico Madrid. Il club rossoblù ha infatti annunciato che sono stati venduti oltre 10.000 biglietti per la prestigiosa amichevole in programma l’8 agosto alle ore 20. Sempre valida la promo per gli abbonati. Tutti i tifosi potranno continuare ad acquistare i biglietti negli Store del Largo Carlo Felice, di piazza L’Unione Sarda e della Corte del Sole.

Sono stati venduti 9.000 biglietti per Cagliari-Atletico Madrid. Il match sarà arbitrato da Maurizio Mariani – 31 luglio

Sale la febbre per Cagliari-Atletico Madrid e prosegue la caccia al biglietto per l’amichevole di lusso. Sono stati venduti oltre 9.000 tagliandi per la partita in programma alla Sardegna Arena mercoledì 8 agosto alle ore 20. I tifosi potranno continuare ad acquistare i biglietti per la partita negli Store del Largo Carlo Felice, di piazza L’Unione Sarda e della Corte del Sole. Prosegue anche la promo per gli abbonati, che potranno assistere al match insieme ad un amico ad un prezzo agevolato.

L’ARBITRO – Il Cagliari ha comunicato l’arbitro dell’amichevole. Alla Sardegna Arena dirigerà il match Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, fischietto di Serie A dal 2015. Sarà coadiuvato dagli assistenti Damiano Di Iorio di Vico e Alberto Bottegoni di Terni, mentre il sardo Antonio Giua di Olbia farà il quarto ufficiale.

Caccia al biglietto per Cagliari-Atletico Madrid dell’8 agosto: sono già 6.000 i tagliandi venduti – 25 luglio

Da due giorni è iniziata la vendita libera per i tagliandi di Cagliari-Atletico Madrid, amichevole di lusso in programma alle 20 dell’8 agosto alla Sardegna Arena. Il risultato? È già caccia al biglietto. In totale sono stati venduti circa 6.000, di cui 3.500 solo negli ultimi due giorni di vendita libera. Quasi inevitabile, visto l’avversario di spessore che affronteranno i rossoblù. Da lunedì è possibile acquistare i biglietti, oltre alla Sardegna Arena, presso le ricevitorie abilitate e sul sito LisTicket.com, anche negli store del Largo Carlo Felice (dalle 9 alle 20.30) e della Corte del Sole (dalle 10 alle 21). Gli abbonati avranno tempo fino al 29 luglio per acquistare il tagliando ad un prezzo dedicato per sé e per un amico.

Nei primi giorni di prevendita riservata agli abbonati sono stati staccati già 2.000 tagliandi. Lunedì parte la vendita libera – 19 luglio

Segnali positivi dai botteghini rossoblù. Nelle prime ore di vendita riservata agli abbonati sono stati acquistati 2.000 biglietti per assistere a Cagliari-Atletico Madrid. La prelazione per i tifosi fidelizzati terminerà il 22 luglio, lunedì inizierà poi la vendita libera. Fino a domenica i tagliandi potranno essere acquistati alla Sardegna Arena, presso le ricevitorie abilitate e sul sito LisTicket.com. A questi canali si aggiungeranno, a partire dal 23 luglio, gli store del Largo Carlo Felice e della Corte del Sole.

Gli abbonati potranno acquistare i biglietti in prelazione. La vendita libera partirà lunedì prossimo – 16 luglio

L’8 agosto il Cagliari affronterà in amichevole l’Atletico Madrid. Un test impegnativo per i rossoblù, il primo dell’era Maran alla Sardegna Arena. Da domani saranno disponibili i biglietti per l’amichevole coi Colchoneros. La prima fase di vendita è riservata agli abbonati. I tifosi fidelizzati potranno acquistare i tagliandi in prelazione fino a domenica 22 luglio. Da lunedì 23 la vendita dei biglietti sarà aperta a tutti i tifosi. Ticket acquistabili alla Sardegna Arena, presso le ricevitorie abilitate e sul sito LisTicket.com.

Appuntamento l’8 agosto alla Sardegna Arena: il programma delle amichevoli estive del Cagliari si arricchisce con la visita dell’Atletico Madrid – 14 luglio

L’Atletico Madrid nell’immaginario del tifoso del Cagliari evoca ricordi dolci e amari: furono i Colchoneros a spezzare il cammino dei rossoblù nella loro unica avventura in Coppa Campioni, era l’epoca degli Eroi dello Scudetto e la squadra di Scopigno visse un’andata trionfale e un ritorno drammatico proprio in corrispondenza dell’infortunio di Riva. Quasi mezzo secolo dopo la squadra madrilena programma una nuova visita sull’Isola, annunciata dal club sardo attraverso i canali social, stavolta per un’amichevole estiva che si giocherà la sera dell’8 agosto alla Sardegna Arena. Lunghissimo l’elenco dei campioni nella rosa degli spagnoli, da Griezmann a Diego Costa passando per l’uruguagio Godin. Al programma dei test estivi dei rossoblù si aggiunge dunque un appuntamento di assoluto prestigio. I biglietti per l’amichevole vanno dai 20 euro delle curve ai 100 della tribuna vip, con sconti per gli abbonati (QUI il dettaglio sul sito del club).

Articolo precedente
cossuCossu, domani alla Sardegna Arena il saluto alla maglia rossoblù
Prossimo articolo
Calciomercato Cagliari, scambio Andreolli-Peluso: il Sassuolo dice no