Bradaric: «Mi piacerebbe restare al Celta Vigo»

bradaric
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista Filip Bradaric, di proprietà del Cagliari e in prestito al Celta Vigo, ha ammesso che gli piacerebbe restare in Spagna anche nella prossima stagione

Quattro partite basteranno a convincere il Celta Vigo? Filip Bradaric ci spera. Il centrocampista croato del Cagliari è in prestito in Spagna da gennaio. Con i galiziani ha disputato solamente 4 gare, lasciando tuttavia buone impressioni. L’emergenza del Coronavirus e la conseguente interruzione del campionato hanno costretto lui e il Celta a fermarsi. Forse proprio sul più bello. «È una situazione insolita. Non solo per me, ma per tutti», ha commentato Bradaric nell’intervista dell’ufficio stampa del club spagnolo. Tra allenamenti a casa e la mancanza della famiglia rimasta in Croazia, il centrocampista di proprietà del Cagliari ha ammesso che gli piacerebbe restare al Celta Vigo, che può esercitare in estate il diritto di riscatto al termine del prestito.

LA SITUAZIONE DEI ROSSOBLU IN PRESTITO ALL’ESTERO

LA DICHIARAZIONE «Ho già detto in altre occasioni che sono felice a Vigo. Tutti sono stati molto amichevoli e molto accoglienti fin dal primo giorno. Questa situazione non è stata positiva per noi, nelle ultime partite stavamo giocando bene ed eravamo in forma. Ora è il momento di ricominciare e spero di raggiungere il livello che avevamo prima della pausa. Se tutto va bene, sarei felice di restare qui anche l’anno prossimo».