Borriello: «Peccato per la sconfitta, meritavamo il pari»

borriello
© foto CagliariNews24.com

Sedicesimo timbro e qualche rimpianto: Marco Borriello ha segnato il ventesimo gol complessivo di una stagione da incorniciare ma si rammarica per i punti lasciati dal Cagliari sul campo di Udine

Un colpo di testa a schiacciare il pallone e ingannare il portiere avversario: Marco Borriello contro l’Udinese ha sfoderato uno dei tanti colpi del suo armamentario, anche se il novantacinquesimo gol in Serie A da inizio carriera non è valso a portare punti al Cagliari. Sono sedici i sigilli del bomber in questo campionato, più quattro in Coppa Italia; un bottino da sogno che gli vale la famosa vacanza pagata dall’amico Vieri ma soprattutto una ritrovata carica di attaccante letale dopo qualche anno meno fortunato. La rete di ieri avrebbe potuto significare un punticino per i rossoblù se solo Farias e Salamon non avessero sciupato due chiarissime occasioni proprio nei minuti finali del match. Motivi di gioia e di rimpianto che si mescolano anche nelle parole che Borriello ha affidato a Instagram insieme alle immagini del suo gol: «Questo è il mio gol che ha riacceso le speranze. Peccato per la sconfitta perché nel finale a mio modesto parere avremmo meritato il pareggio. Sempre forza Casteddu».