Borriello, consegnati i tre defibrillatori della scommessa di Vieri

© foto CagliariNews24.com

Attraverso i canali social, l’attaccante del Cagliari Marco Borriello ha reso noto che sono stati consegnati i defibrillatori acquistati con i soldi della scommessa con Vieri

Il patto alla fine della scorsa estate era chiaro. Marco Borriello avrebbe dovuto segnare almeno 15 gol per avere le vacanze pagate dall’amico Christian Vieri. L’attaccante campano con la maglia del Cagliari è arrivato a quota 20, 16 in campionato e 4 (in una sola partita) in Coppa Italia. L’assegno arrivato però è stato investito per l’acquisto di tre defibrillatori che il rossoblù ha voluto donare al popolo di Norcia, a Napoli e alla Sardegna. Attraverso i canali social, con una foto su Instagram, il calciatore ha reso noto che tutti i defibrillatori sono stati consegnati. Uno è andato alla scuola calcio carioca del quartiere di Barra di Napoli, dove Borriello giocava da bambino. L’altro all’oratorio della parrocchia di Sant’Eusebio del quartiere Is Mirrionis di Cagliari.

Articolo precedente
allenamento murruMurru, che sfortuna: infortunio e addio Europei
Prossimo articolo
Rastelli: «Borriello punto fermo, guardiamo a difesa e centrocampo»