Atalanta-Cagliari, i precedenti: sorride la Dea, ma l’ultima volta…

© foto www.imagephotoagency.it

Verso Atalanta-Cagliari, il bilancio dei precedenti pende nettamente a favore degli orobici. Ma nel dicembre 2017 il Cagliari sfatò il tabù tornando alla vittoria dopo 25 anni

Dalla stagione di Serie B 1958/59 ad oggi Atalanta e Cagliari si sono incrociate in gare di campionato 28 volte. La sfida tra orobici e sardi è una sfida lunga e avara di gioie per i sardi, che sul campo nerazzurro sono riusciti a cogliere soltanto 4 vittorie. Ben 18 la affermazioni dei lombardi, la prima proprio nel 1959 in cadetteria: finì 4-1 per i padroni di casa (doppietta di Ronzon, gol di Longoni e Olivieri, rete isolana di Regalia). La prima vittoria isolana arriva nel secondo incrocio, il primo in Serie A: all’Atleti Azzurri d’Italia Riva segnò un gol che consegnò i due punti alla squadra di Silvestri. Nel maggio del ’69 una nuova affermazione rossoblù. sardi in vantaggio con Riva ma raggiunti sei minuti dopo da Novellini, altri 6′ ed arrivò il nuovo vantaggio isolano, firmato Boninsegna. La terza vittoria rossoblù risale al 1991/92 e porta la firma di Pepe Herrera. Da allora sono trascorsi 25 anni senza vittorie per i sardi (11 sconfitte e 4 pareggi).

DAI ’90 AD OGGI – In mezzo anche qualche pesante scappellotto, emblematico il tris di sconfitte dal 1993 al ’97: prima la cinquina al Cagliari di Radice (5-2 il finale, reti rossoblù di Dely Valdes), poi il 3-0 del 1995/96 ed il 4-1 nella Serie A 1996/97. La storia di Atalanta-Cagliari ha anche regalato spettacolo e gol, come in occasione del 3-3 del 2006/07: sotto dopo 3′ per il gol dell’ex Loria, il Cagliari pareggiò e si portò avanti con Bianco, D’Agostino e Suazo ma i padroni di casa raggiunsero la parità grazie alle reti di Doni e Ventola. Altrettanto sfortunata una delle ultime uscite rossoblù all’Atleti Azzurri d’Italia, in una delle gare che più hanno segnato il percorso del Cagliari 2014/15 verso la retrocessione: la squadra di Zola, capace di pareggiare con Dessena al gol di Biava, dovette arrendersi alla rovesciata nel recupero dell’ex Pinilla. L’Atalanta colse tre punti fondamentali in uno scontro diretto e linfa vitale per il prosieguo della stagione. Se la storia di Atalanta-Cagliari è vista dalla sponda rossoblù non sono poche le note negative del match, tradizionalmente ostico. Sino allo scorso dicembre la vittoria dei sardi in terra orobica mancava da 25 anni: con una prova solida la squadra di Diego Lopez riuscì sorprendentemente ad uscire dall’Atleti Azzurri d’Italia con i tre punti (reti di Pavoletti e PadoinGomez nel finale accorciò le distanze).

Articolo precedente
Cagliari, allenamento mattutino: anche Castro in gruppo
Prossimo articolo
Grecia, Lykogiannis convocato per la Nations League